Scuola
Cividate

Giovani in Senato, salutano la nuova premier Meloni

Diciottenni in gita a Roma, dal 21 al 23 ottobre, grazie all'Associazione della Città del Giovane, con il contributo dell’Amministrazione.

Giovani  in Senato, salutano la nuova premier Meloni
Scuola Bassa orientale, 26 Ottobre 2022 ore 14:36

Diciottenni in gita a Roma, questa è l’iniziativa organizzata dal 21 al 23 ottobre, dalla Associazione della Città del Giovane, con il contributo dell’Amministrazione comunale di Cividate.

La visita a Roma

Tra gli impegni previsti nel denso itinerario, c’era anche la visita al Senato programmata nel pomeriggio dello scorso venerdì. Di sicuro per i neo-maggiorenni, questa è stata un’esperienza memorabile, dato che tra le mete previste c’erano anche i musei Vaticani .

“I diciottenni si sono recati nella città Eterna - ha detto la presidente dell’associazione Città del Giovane, Silvia Tarlarini – in un viaggio organizzato dalla mia associazione e dal Comune con l’obiettivo di accendere i riflettori su temi come cittadinanza e politica, ma anche unire i ragazzi in momenti di svago e cultura. Ho partecipato all’iniziativa io stessa nell’edizione del 2018, quando allora era stata proposta dal direttivo del gruppo di cui faccio parte”.

L'insediamento del nuovo governo visto da vicino

“Quest’anno sono stata felice di poter riproporre ai giovani del 2004 l’iniziativa. - continua Silvia Tarlarini - E’ stato bello vedere come hanno formato un gruppo coeso e mi auguro che aderiranno ai prossimi eventi della Città del Giovane, che sta cercando di coinvolgere un numero sempre più grande di giovani adulti. Questo è il primo passo per avvicinare la gioventù alla politica e invogliarli a una partecipazione attiva all’interno della comunità. La visita stessa a Palazzo Madama e vivere da vicino un evento eccezionale come l’insediamento di un nuovo governo guidato per la prima volta nella storia della Nostra Repubblica da una donna, costituisce un enorme passo di crescita individuale e civile”.

Percorso formativo

“Questo itinerario formativo è cominciato il 2 giugno scorso con la consegna della Costituzione della Repubblica Italiana da parte dell’ Amministrazione comunale. Parte del costo del viaggio sostenuto dai diciottenni - ha detto l’assessore Gloria Chitò, tra gli accompagnatori - sarà coperto dal Comune. Questo è il completamento del battesimo civico organizzato da noi e dall’associazione. Sicuramente come è nelle nostre intenzioni riproporre il progetto anche l’ anno prossimo, dato il positivo riscontro e l’entusiasmo dei partecipanti. Da Roma, i giovani sono tornati con un tassello di conoscenza in più per un grande futuro”.

Seguici sui nostri canali