Scuola
Treviglio

Alle medie "Grossi" le terze si sfidano "a colpi" di Debate

Il tema sarà uno degli argomenti caldi per la generazione Z: "le nuove tecnologie sono un ponte che unisce o un muro che divide?"

Alle medie "Grossi" le terze si sfidano "a colpi" di Debate
Scuola Treviglio città, 02 Maggio 2022 ore 09:44

Il Debate sbarca anche a Treviglio. Alle scuole medie "Tommaso Grossi", infatti, due classi terze sono pronte ad affrontarsi per la sfida finale, prevista il 9 maggio. Chi la spunterà?

Alle "Grossi" sbarca il Debate

Le classi 3A e 3F dell’IC “T. Grossi” sono diventate protagoniste di un’avvincente sfida di Debate: una moderna metodologia laboratoriale che consente di sviluppare competenze trasversali e digitali, favorire il lavoro di gruppo e potenziare le capacità oratorie e argomentative. Tale metodologia permette, inoltre, di consolidare l’educazione alla cittadinanza democratica e la cooperazione per la ricerca della verità. In altre parole, riconnettere i saperi della scuola e i saperi della società della conoscenza (Il Manifesto delle Avanguardie educative).

In questi mesi gli alunni delle classi 3A e 3F, guidati dalle loro insegnanti Federica Noto e Sarah Andreulli, si sono messi in gioco con diverse attività propedeutiche finalizzate al perfezionamento delle tecniche di dibattito, seguendo il protocollo internazionale del World
School Debating Championships.

La finale il 9 maggio

Il prossimo appuntamento per la sfida finale sarà il 9 maggio, durante la quale squadra pro e squadra contro dibatteranno dinanzi ad una giuria d’eccezione presieduta dalla dirigente scolastica Annalisa Settimio. In tale occasione verranno nominati i migliori debaters della scuola dopo che si saranno sfidati su una questione molto “calda” per la generazione Z: "le nuove tecnologie sono un ponte che unisce o un muro che divide?"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter