Idee & Consigli

Perfezionare una lingua straniera: cinque benefici che non ti aspetti

Perfezionare una lingua straniera: cinque benefici che non ti aspetti
Idee & Consigli 06 Dicembre 2022 ore 15:35

Hai mai pensato che perfezionare una lingua straniera possa avere benefici che prescindono la sola sfera linguistica? Se la risposta è no, potresti trovare interessanti le informazioni di seguito. Numerosi studi e ricerche hanno dimostrato nel tempo, infatti, come conoscere una o più lingue non permetta solo di trovare più facilmente lavoro quando lo si cerca all’estero o di avere meno problemi quando si viaggia in paesi lontani e in cui si parli una lingua diversa dalla propria, ma anche e soprattutto di allenare una serie di qualità personali e aspetti del carattere che si possono rivelare – molto – vantaggiosi in numerose circostanze. Se hai già un buon livello di base, corri a prenotare insomma il tuo corso d’inglese C1 online: ti potrà essere più d’aiuto – e per più cose – di quanto immagini. 

Perché perfezionare una lingua straniera? I benefici per la mente e il carattere 

Il primo beneficio ad ampio spettro nel continuare a perfezionare una lingua straniera ha a che vedere con il mantenere sempre in attività e giovane il cervello. Più si è impegnati in task nuove e che non si conoscono, come succede appunto quando si studia una lingua straniera, e più si attivano funzioni cognitive che, proprio come fanno i nuovi esercizi introdotti durante l’allenamento fisico, contribuiscono a prevenire l’invecchiamento cerebrale. Non è un caso, del resto, che numerosi studi sono stati condotti sulla possibilità che parlare bene una o più lingue straniere aiuti a prevenire malattie degenerative come l’Alzheimer o a ritardarne i sintomi. 

Studiare per perfezionare una lingua straniera può migliorare, però, anche l’attenzione e la memoria. Come ciò sia possibile è facile da capire anche empiricamente: basta pensare a quanto generalmente più attento e meno sensibile alle distrazioni sei quando leggi un testo in inglese o guardi una serie TV in lingua originale e con i sottotitoli. Lo sforzo di trovare la corrispondenza migliore tra vocaboli ed espressioni in italiano e vocaboli ed espressioni nell’altra lingua si traduce, invece, quasi sempre in più facilità di memorizzare le informazioni. 

Più attento, però, quando stai cercando di imparare o di perfezionare una lingua straniera potresti esserlo anche e soprattutto nei confronti del linguaggio del corpo del tuo interlocutore, per esempio, o dell’intonazione con cui viene pronunciata una determinata frase. È una tattica, per lo più inconscia, che ti permette di comprendere meglio e più velocemente il significato di quanto non venga detto nella tua lingua e che contemporaneamente ha il vantaggio di amplificare per molti versi i tuoi sensi

C’è chi sostiene che più lingue straniere si conoscano e meglio si parli anche la propria lingua madre: i fautori di questa ipotesi fanno leva sull’idea che non si possono padroneggiare regole grammaticali, costrutti sintattici, vocabolari e slang di un’altra lingua senza conoscere a fondo quelli della propria, anche se probabilmente ciò ti sembrerà in contrasto con la regola del non tradurre, pensa direttamente in inglese! che dovresti aver imparato a scuola.

Più facile è sostenere, invece, che studiare e perfezionare una lingua straniera rende più curiosi rispetto al mondo, più aperti verso le altre culture e più desiderosi di conoscerle a fondo.  

Seguici sui nostri canali