Idee & Consigli

Il nuovo Nissan Qashqai è in arrivo da Arricar

Il crossover della casa giapponese sarà nella concessionaria di Verdellino da martedì 11 a domenica 16 maggio

Il nuovo Nissan Qashqai è in arrivo da Arricar
Idee & Consigli 10 Maggio 2021 ore 07:45

Il nuovo Nissan Qashqai è in arrivo da Arricar. La rinnovata vettura marchiata Nissan farà il suo esordio nella concessionaria di Verdellino martedì 11 maggio e rimarrà in esposizione fino domenica 16 maggio. Sì, avete letto bene: anche domenica Arricar sarà aperta e disponibile a far scoprire con orgoglio la nuova versione del celebre crossover. Porte spalancate dunque, sempre rispettando le doverose misure di sicurezza anti-Covid: chi volesse toccare con mano in anteprima il nuovo Qashqai ora sa dove trovarlo. Non è tutto. Giovedì 13 maggio (data ancora da confermare) Arricar vedrà la presenza straordinaria di alcuni giocatori della Blu Basket Treviglio, squadra di cui la concessionaria è sponsor ufficiale: un motivo in più per non perdersi la ghiotta opportunità di conoscere i propri beniamini e ammirare l’ultimo modello Nissan. Durante il mese di giugno il Qashqai sarà in vendita anche nella concessionaria di Verdellino (Strada Statale Francesca 12).

Il nuovo Nissan Qashqai da Arricar

Andiamo ora a scoprire quali sono le caratteristiche del nuovo Nissan Qashqai, il cui unveil si è tenuto lo scorso 18 febbraio. Il crossover rappresenta una storia di successo a partire dal suo lancio nel 2007, primo per volumi di vendita nel suo segmento. Quella che stiamo per ammirare è la sua terza generazione. Partiamo dai motori. Il Qashqai è la prima vettura Nissan in Europa con gamma completamente elettrificata: è alimentata da un innovativo propulsore turbo benzina 4 cilindri, elettrificato con tecnologia Mild Hybrid 12V e l’esclusivo sistema e-Power: a disposizione ci sono due livelli di potenza, da 140 e 158 CV, entrambi capaci di soddisfare i requisiti europei in termini di emissioni.

Il sistema e-Power

Che cos’è il sistema e-Power? È costituito da un motore elettrico che muove le ruote della vettura e un motore termico la cui unica funzione è quella di muovere un generatore di corrente. La vettura funziona quindi come un veicolo 100% elettrico, con accelerazione brillante e progressiva, ma senza la necessità di ricarica «alla spina», in quanto il generatore di corrente è a bordo e per avere tutta la carica di cui si ha bisogno, basta mettere benzina nel serbatoio che alimenta appunto il generatore.

3 foto Sfoglia la gallery

Trasmissioni e modalità di guida

Due sono anche le trasmissioni disponibili: manuale a sei rapporti e automatica (unicamente in abbinamento alla variante da 158 CV, con due o quattro ruote motrici). A proposito di ruote motrici: attenzione anche alla trazione integrale Intelligent 4x4, studiata per essere ancora più efficace nella guida sui percorsi a bassa aderenza. Sono invece tre le modalità di guida differenti, nel caso di trazione 2WD: Eco per contenere i consumi, Standard per un perfetto equilibrio tra efficienza e prestazioni, e Sport per una guida più grintosa e reattiva. Attenzione alle due ulteriori modalità presenti per la trazione integrale: Snow, per la guida su fondo ghiacciato o innevato, Off Road per i percorsi più impegnativi.

Le novità estetiche e il passo (più) lungo

Fedele allo stile Qashqai, la terza generazione è più imponente, definita e moderna. La nuova vettura ha una linea di cintura più marcata e una presenza più robusta, grazie anche ai nuovi cerchi in lega da 20 pollici, introdotti su questa vettura per la prima volta. Il passo è più lungo di 20mm, per una lunghezza complessiva incrementata di 35mm. Aumentano anche l’altezza (+25mm) e la larghezza (+32mm). Mantiene quindi sostanzialmente le sue dimensioni esterne, una caratteristica che ha contribuito al successo delle precedenti generazioni. All’interno, il nuovo design ergonomico offre maggiori abitabilità e spazio. La gamma presenta una struttura che si articola su sei diversi allestimenti, ovvero Visia, Acenta, Business, N-Connect, Tekna e Tekna+.

Una storia partita nel 1985

Da più di trentacinque anni la famiglia Arrigoni è impegnata nel settore auto. Il suo nome è legato dal 1985 al marchio Nissan. Quella iniziata a Paladina con i marchi Jeep e Ebro (poi assorbito da Nissan nel 1988) è uno storia costellata di successi e soddisfazioni. Nel 1992 avviene l’acquisizione della nuova sede di Verdellino e nasce la Egidio Arrigoni Srl. In breve diventa un vero e proprio punto di riferimento per l’acquisto e la manutenzione di auto e veicoli commerciali per tutta la provincia di Bergamo. Nel 2004 le nuove strategie del brand Nissan portano alla fusione con Auto 96 Srl. E alla conseguente nascita della Motor3000 Spa, unica concessionaria ufficiale per Bergamo e provincia.

Nel 2015 il punto di svolta

Il punto di svolta è datato 2015: la famiglia Arrigoni, con Egidio e i figli Stefano e Barbara, avviano il progetto Arricar Srl. Vengono svolti i lavori di adeguamento della struttura di Verdellino, adattandola ai criteri europei del marchio giapponese e nel 2016 apre la Arricar Srl, concessionaria Nissan per auto e truck. È l’inizio di una nuova sfida, da affrontare con uno showroom futuristico, un’officina dai più alti standard e un magazzino fornitissimo. Tutto ciò fa da cornice alle performance dei prodotti Nissan e alla professionalità del team Arricar Srl.

 

Informazione Pubblicitaria