Idee & Consigli

Narcisismo: è possibile trattarlo con la psicoterapia?

Narcisismo: è possibile trattarlo con la psicoterapia?
Idee & Consigli Treviglio città, 04 Maggio 2022 ore 08:22

Su internet abbondano siti e articoli su come riconoscere e stare alla larga da un narcisista, descritto come un manipolatore egoista da eliminare dalla propria vita. L’idea di fondo è che non esista trattamento efficace per questa condizione, fortemente stigmatizzata dalla società. Sono quindi scarse le risorse pensate per offrire ai narcisisti informazioni su un percorso terapeutico che possa aiutarli a cambiare il proprio comportamento. Inoltre, si fa spesso confusione tra persone che mostrano un atteggiamento egocentrico e quelle con un vero e proprio disturbo narcisistico di personalità.

È vero che esistono alcune difficoltà nel trattamento di questo disturbo, tra cui una mancanza di interesse al cambiamento in chi ne è affetto e la scarsità di psicoterapeuti specializzati in questa condizione. Ciò non vuol dire tuttavia che sia impossibile intraprendere un percorso di miglioramento e modificare gli atteggiamenti e i comportamenti dannosi che lo caratterizzano.

Sintomi e problemi legati al narcisismo

Il termine “narcisismo” indica più precisamente un disturbo della personalità caratterizzato da mancanza di empatia, bisogno continuo di ammirazione, egocentrismo e percezione grandiosa del sé e della propria importanza. Spesso questi sintomi derivano da strategie messe inconsciamente a punto per evitare di provare emozioni negative come insicurezza, vergogna, imbarazzo e rimorso. Come è facile intuire, questo tipo di comportamento causa grosse difficoltà nella creazione e nel mantenimento di relazioni sane con gli altri, sia nel privato che in ambito professionale.

A differenza di ciò che molti pensano, spesso i narcisisti non feriscono gli altri di proposito, e a volte non sono neppure consapevoli di averlo fatto. Mettendo i loro bisogni fisici ed emotivi sempre al primo posto, si tratta solitamente di un danno collaterale al raggiungimento dei propri fini.

Narcisismo e psicoterapia

Un percorso di trattamento per il narcisismo è solitamente lungo e complesso, scontrandosi spesso con una resistenza al cambiamento da parte del paziente. I primi passaggi consistono nell’identificare i tratti che hanno un impatto negativo sulla propria vita, esaminando esperienze passate e analizzando le conseguenze del proprio comportamento sugli altri. Successivamente si possono creare pensieri più realistici riguardo a se stessi, e modificare a poco a poco il proprio comportamento.

Per ottenere supporto ci si può rivolgere a centri specializzati o a un servizio di psicoterapia online che offra assistenza a persone con disturbi della personalità. La terapia in rete ha il vantaggio di aiutare a mantenere la massima discrezione, particolarmente importante per i narcisisti che non sopportano l’idea di vedere danneggiata la propria autostima.

La psicoterapia può offrire alcuni strumenti per imparare a creare relazioni autentiche e soddisfacenti, oltre a comprendere le emozioni che si nascondono dietro ai propri comportamenti più dannosi.

Cambiamenti positivi per i narcisisti

Attraverso la psicoterapia, chi è affetto da un disturbo narcisistico della personalità può imparare a relazionarsi con gli altri in modo più efficace e positivo. Questo può portare ad esempio a rapporti più sani con i colleghi e collaborazioni lavorative fruttuose, imparando a riconoscere le proprie competenze effettive e ad accettare le inevitabili critiche costruttive. Ricevere feedback negativo non sarà visto come un attacco personale, ma come un’occasione per migliorare. Lavorando sul proprio modo di pensare è anche possibile lasciarsi alle spalle obiettivi grandiosi e irrealizzabili, per concentrarsi invece su risultati più concreti e realistici. Imparare a riconoscere e regolare le proprie emozioni senza farsi travolgere è poi fondamentale per vivere la quotidianità in modo più piacevole ed equilibrato.

 

Lo stigma che circonda il disturbo narcisistico della personalità rischia spesso di precludere a chi ne è affetto ogni possibilità di trattamento. È bene ricordare che i cosiddetti narcisisti non sono persone malvagie per natura, ma individui con problemi che possono essere affrontati, sebbene con fatica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter