Idee & Consigli

Gasperini vuole recuperare: obiettivo ottavi di Champions League

Gasperini vuole recuperare: obiettivo ottavi di Champions League
Idee & Consigli 05 Novembre 2021 ore 12:19

Non si può certo dire che, fino a questo momento, il campionato dell’Atalanta abbia rispettato le attese. In effetti, probabilmente anche la pressione di aver raggiunto un certo status in Italia, grazie alle prestazioni e alle posizioni ottenute nel corso degli ultimi anni, si è fatta sentire sull’Atalanta, che è ora costretta a recuperare.

Non è di certo l’unica sorpresa in negativo di questa stagione, come ben sanno gli appassionati di scommesse e pronostici calcio, dal momento che anche la Juventus sta facendo una grande fatica e probabilmente spera in qualche passo falso delle squadre che la precedono per provare a recuperare, ma sarà necessario trovare una continuità di rendimento che, fino a questo momento, è sempre mancata.

L’undicesima giornata vede il derby tra Milan e Inter come sfida principale e, se una delle due dovesse perdere, ecco che Atalanta e Juve potrebbero rifarsi sotto. Fulvio Collovati e Nando Orsi, ai microfoni del blog sportivo L’insider, hanno svelato il loro pronostico per una gara così importante, che vedrà i bergamaschi come spettatori più che interessati, ma è chiaro che il pensiero è anche verso gli ottavi di Champions League, a cui Gasperini e i giocatori non hanno ovviamente ancora rinunciato.

Il pari con il Manchester United brucia ancora

Impossibile non risentire del contraccolpo psicologico dopo il pareggio all’ultimo minuto di Cristiano Ronaldo nel match contro il Manchester United. Infatti, con una vittoria per i bergamaschi sarebbe stato tutto un po’ più facile, però c’è da dire anche che la qualificazione rimane comunque alla portata. Sarà sufficiente portarsi a casa i prossimi due match e, in questo caso, l’ex bomber della Juventus e del Real Madrid potrebbe effettivamente dare una grossa mano.

In fondo, essere padroni del proprio destino è la cosa migliore. Al momento, la Dea occupa il terzo posto nella classifica del gruppo F, avendo raccolto 5 punti, dietro a Manchester United e Villarreal, che sono ferme a quota 7. 

Detto questo, però, se i ragazzi di Gasperini dovessero vincere le prossime due gare andrebbero a 11 punti, tanto basterà per potersi qualificare aritmeticamente agli ottavi di finale. Serviranno sei punti nei prossimi due match, gli ultimi del girone, quindi, per tenere vivo il sogno ottavi di Champions League.

Si tratta di due partite alla portata per i bergamaschi, dal momento che l’Atalanta il 23 novembre scenderà in campo in trasferta sul campo degli svizzeri dello Young Boys, mentre per l’Immacolata, l’8 dicembre, sarà la volta della sfida in casa contro il Villarreal. Due vittorie porterebbero in dote il pass per gli ottavi, scavalcando in classifica proprio gli iberici.

Le altre combinazioni da tenere d’occhio

Ci sono anche altre situazioni che possono diventare molto interessanti per l’Atalanta in ottica qualificazione agli ottavi di finale. Infatti, nel caso in cui l’Atalanta dovesse vincere la prossima sfida in Svizzera sul campo dello Young Boys, ecco che lo United potrebbe verosimilmente dare una grossa mano alla Dea.

Infatti, il VIllarreal giocherà in casa nel prossimo turno proprio contro i Diavoli Rossi: per questo motivo, qualora Cristiano Ronaldo e compagni dovesse espugnare il campo del “Sottomarino giallo”, ecco che l’Atalanta potrebbe anche pareggiare l’ultimo match proprio contro gli iberici per centrare comunque l’obiettivo qualificazione.

Insomma, non sarà di certo una passeggiata, ma in ogni caso gli uomini di Gasperini hanno, sulla carta, alte chance di raggiungere il sogno degli ottavi, nonostante la fortuna non abbia girato molto dalla parte della Dea in queste prime partite, che comunque ha ampiamente dimostrato di poterci stare e anche alla grande nella massima competizione europea, mettendo in grande difficoltà il Manchester United nella doppia sfida del girone.