Menu
Cerca

Casa Hélène: il nuovo sogno di Missione Calcutta Onlus

A Bergamo una casa per tutti i bambini del mondo, contro ogni forma di povertà

Casa Hélène: il nuovo sogno di Missione Calcutta Onlus
Idee & Consigli 29 Aprile 2021 ore 14:22

Contrastare ogni forma di povertà, garantendo inclusione e diritti umani: questo l’obiettivo di Missione Calcutta Onlus, organizzazione indipendente che, dal 1992, opera nei Paesi in via di sviluppo promuovendo i diritti dell’infanzia, con interventi volti a migliorare le condizioni di vita dei bambini appartenenti a gruppi esclusi e discriminati.

È in quest’ottica che è stato presentato il progetto Casa Hélène, la prima casa nel mondo di Missione Calcutta Onlus. Si troverà a Bergamo e si tratterà di una struttura funzionale accogliente, che diventerà lo spazio in cui avranno luogo attività formative e ricreative per minori e adulti di riferimento, oltre che la nuova sede dell’Associazione. 

"L’emergenza Covid ha cambiato il nostro modo di operare e ci ha portato a pensare a un intervento anche qui in Italia" commenta Marialuisa Casella, Direttore Operativo Missione Calcutta Onlus. "Abbiamo ritenuto fosse importante e urgente pensare a un intervento a Bergamo. Il Covid ha riportato ai nostri occhi, e a quelli di tutti, la questione della povertà, che non è più legata solamente ai Paesi comunemente noti, ma è legata al nostro territorio sempre di più".

Già attiva in India, Kenya, Somalia e Thailandia, Missione Calcutta Onlus ha deciso di dare vita alla prima Casa Hélène proprio a Bergamo, sul cui territorio provinciale si contano circa 60.000 persone in condizione di povertà assoluta. Queste situazioni di fragilità sono cresciute a causa dell’emergenza da Covid-19, che ha colpito i minori e le famiglie sotto il punto di vista materiale, educativo e relazionale.

Da qui nasce l’idea di riportare in Italia tutte le competenze che Missione Calcutta Onlus ha maturato in 28 anni di esperienza nei Paesi del mondo in cui ha operato. Questa casa rappresenterà il cuore dell’associazione, e prende il nome proprio dalla fondatrice e Presidente di Missione Calcutta Onlus Hélène Ehret. I bambini e gli adolescenti saranno coinvolti in attività ricreative, educative e culturali, che coinvolgeranno anche gli adulti di riferimento. Un vero cambiamento, che parte da un intervento attuato per combattere l’isolamento che caratterizza l’attualità, e le ripercussioni economiche e psicologiche generate dalla pandemia.

"In questa struttura i bambini potranno sentirsi a casa. È la nostra proposta contro ogni tipo di povertà, perché crediamo che tutti i bambini debbano avere le stesse opportunità, indipendentemente dal proprio contesto famigliare e di provenienza" conclude Hélène Ehret. Al momento, Missione Calcutta Onlus è alla ricerca di un immobile nel territorio di Bergamo per poter mettere in pratica i numerosi progetti collegati a Casa Hélène. 

Per contribuire alla realizzazione del sogno di Missione Calcutta Onlus è possibile devolvere il proprio 5X1000 indicando nel modulo della Dichiarazione dei Redditi il Codice Fiscale 02820210165.

L’obiettivo a lungo termine di Missione Calcutta Onlus è di realizzare una rete internazionale di case Hélène: il prossimo passo è la costruzione di una casa in India, a Calcutta, poi in Africa e in Sudamerica.