cibo di qualità superiore

5 vantaggi delle crocchette senza cereali per cani

5 vantaggi delle crocchette senza cereali per cani
27 Agosto 2020 ore 11:13

Riuscire a nutrire il proprio cane con una dieta con pochi cereali è sempre più un’opzione consigliata. Vediamo il perché di questa affermazione.

Quando si acquistano i normali alimenti per cani, al loro interno è quasi sempre presente una certa quantità di mais, grano e altri cereali. Alimenti che la maggior parte dei cani può digerire senza problemi, ma che in alcuni casi possono risultate indigesti.

Scegliere delle crocchette senza cereali per cane come base per alimentare il proprio amico a quattro zampe, è sicuramente una scelta più che ottimale e che nel lungo periodo può portare una serie di benefici alla sua salute.

Prima di continuare la lettura di questo articolo, è bene ricordare che una dieta senza nessun cereale non è adatta a tutte le razze di cane. È bene essere consci delle decisioni che si andrà a fare. Se si hanno dei dubbi, è sempre possibile chiedere un consulto al proprio veterinario per comprendere se nella alimentazione del proprio animale si possono rimuovere o meno i cereali.

1: La mancanza di cereali migliora la digestione

Nel corso degli anni, è stato dimostrato che il numero di cani biologicamente incapaci di digerire i cereali è in continuo aumento. Poiché il cibo per cani senza cereali ha una percentuale maggiori di proteine, è un alimento più facile da digerire e non appesantisce il cane durante il processo di digestione.

Questa difficoltà nella digestione dei carboidrati da parte dei cani, è dovuta a una bassa percentuale di amilasi. Un enzima che ha il compito di scomporre e digerire i carboidrati. Se il proprio cane ha grosse difficoltà nel digerire pasta, pane e alcune tipologie di croccanti, allora rimuoverli dalla sua dieta è la soluzione perfetta.

2: Migliore bilanciamento della dieta

Nei prodotti per cani economici, la percentuale di cereali e derivati è molto alta. Fattore, che oltre a rendere più difficile la digestione, rende anche il cibo di minore qualità dal punto di vista del valore nutrizionale.

Al contrario, le crocchette e il cibo dove sono presenti basse percentuali di carboidrati sono ricchi di verdure, fibre e proteine sane. Alimenti che forniscono al proprio cane un pasto più che completo ed equilibrato da punto di vista nutrizionale.

3: Pelo più lucente e in salute

La presenza di una grande quantità di cereali negli alimenti che il cane mangia, e la mancanza di oli e sostanze nutritive per la salute del pelo, possono portare con il tempo a vedere sfibrato il pelo del cane.

L’omega-3, che è presente in buone quantità nel pesce, è un olio grasso che permette al pelo del cane di esser in forza e lucente. Inoltre, una dieta ricca di proteine è una soluzione perfetta per ridurre la perdita di peli e rafforzare le radici.

4: Incrementare l’apporto energetico

Una dieta priva – o con pochi cereali – può essere la scelta ideale per offrire più energia al proprio amico a quattro zampe.

Le proteine presenti negli alimenti per cani, sono l’elemento principe dell’energia necessaria alle attività giornaliere dei cani. La presenza di molte materie di scarto – come i carboidrati – nel cibo economico non è detto che fornisca al proprio animale domestico la giusta quantità di proteine di cui necessita.

Questo punto è molto simile a quello che succede nell’uomo e nel nutrirsi nel modo sbagliato. Se si segue una dieta di bassa qualità e ad alto contenuto di carboidrati, non si avranno le energie necessarie per arrivare a fine giornata. Al contrario, seguire una dieta equilibrata sotto tutti i punti di vista, permette di avere anche più energie di quello che si necessita.

5: Mantenere il peso forma più facilmente

Uno dei problemi più grandi – quando si ha un cane e non si riesce a farlo giocare tutti i giorni all’aperto – è proprio il problema di non farlo ingrassare. Se i cani assimilano una quantità eccessiva di carboidrati e non fanno molto movimento, è facile che con il passare dei mesi il loro peso aumenti in maniera considerevole. Ridurre la percentuale di carboidrati nella loro alimentazione, è una soluzione perfetta per evitare questo incremento del peso.

Scegliere di acquistare delle crocchette senza cereali per alimentare il proprio cane, è sicuramente un importante passo per migliorare la salute del proprio animale. Un cibo di migliore qualità, manterrà anche più sazio il cane per un periodo di tempo maggiore. La migliore qualità di questi alimenti, porterà benefici anche nel periodo della vecchiaia del cane. Momento, in cui a volte si possono riscontrare più problematiche proprio dal punto di vista dell’alimentazione e della digestione del cibo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia