Treviglio

Velocità di pagamento, Treviglio accelera ancora

Nel quarto trimestre 2020 le fatture del Comune sono state mediamente saldate 17 giorni prima della loro scadenza.

Velocità di pagamento, Treviglio accelera ancora
Politica Treviglio città, 11 Gennaio 2021 ore 18:23

Era già alto, ma migliora ancora l'indice di puntualità dei pagamenti da parte del Comune di Treviglio verso i propri fornitori. Secondo l'ultima rilevazione sul quarto trimestre 2020, dal 1 ottobre al 31 dicembre le fatture della Pubblica amministrazione sono state saldate mediamente 17 giorni prima della loro scadenza. E' il dato migliore mai registrato negli ultimi dieci anni. Si attesta quindi a "-14" la media annuale del 2020: un numero negativo per un risultato invece più che positivo: mediamente, la liquidazione delle fatture avviene due settimane prima della loro scadenza. A calcolare i tempi medi di pagamento è il Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Dal ritardo all'anticipo

Nel 2016, spiega il Comune in una nota, l'Amministrazione di Treviglio pagava mediamente le fatture 32 giorni dopo la scadenza, dato che era già in miglioramento rispetto ai 40 giorni del 2012 e ai quasi 55 del 2015.  Nel 2019, la media era stata di -7,6 giorni.  "Anche la cassa viaggia a livello di record: nel 2016 l’anticipazione di cassa era stata attivata per 335 giorni, fino a 5,2 milioni di euro, con quasi 60.000 euro di interessi a carico del Comune; il trend è andato migliorando costantemente e nel 2019 e 2020 non si è fatto ricorso all’anticipazione di cassa, risparmiando spese" spiega il Comune in una nota.

Sinergia con i funzionari

“E’ doveroso sottolineare che questo continuo miglioramento è stato possibile grazie al lavoro sinergico tra Amministrazione e funzionari comunali – premette l’assessore al Bilancio, Sabrina Vailati – In questi anni abbiamo dedicato grande attenzione ai conti e gli indicatori principali testimoniano tutti l’efficienza del Comune di Treviglio: si è ridotto l’indebitamento, è migliorata in maniera esponenziale la cassa e abbiamo ridotto costantemente i tempi di pagamento, un segnale importante anche per le imprese e i fornitori. Sono molto soddisfatta, perché il metodo che abbiamo impostato e condiviso con i dipendenti si è rivelato virtuoso”.

Attenzione al bilancio

“I numeri sottolineano ancora una volta l’attenta gestione del bilancio comunale – sottolinea il sindaco Juri Imeri – Dopo gli anni più difficili per gli enti locali, quelli del patto di stabilità, a fare la differenza sono state la programmazione e la condivisione d’intenti tra parte politica e i funzionari di tutto l’ente: in questi anni a Treviglio si è investito in servizi, manutenzioni e nuovi progetti, riducendo l’indebitamento e migliorando tutti gli indicatori. Credo sia l’ennesima dimostrazione più chiara della buona amministrazione della città, certificata dai numeri”.

TORNA ALLA HOME