Menu
Cerca

Tassa rifiuti giù del 25 percento per i cittadini

A Cavernago la tariffa è scesa grazie alla promozione della raccolta differenziata.

Tassa rifiuti giù del 25 percento per i cittadini
Politica Romanese, 18 Maggio 2018 ore 18:06

Tassa rifiuti in calo a Cavernago. Giù del 25 percento per i cittadini grazie alla campagna informativa attuata dal Comune e ai passi avanti nella raccolta differenziata.

Tassa rifiuti, tempo di pagamenti

E’ in consegna in questi giorni in tutte le case dei cavernaghesi il bollettino F24 per il pagamento della tassa per il ritiro e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani denominata Tari. Dopo quattro anni la tariffa è scesa del 25 percento per le famiglie e la raccolta differenziata è aumentata della stessa percentuale. Soddisfatta l’Amministrazione. “Pagare le tasse – ha scritto la maggioranza in un comunicato - è sempre una cosa che non fa piacere. Ma se calano grazie alle azioni messe in campo e alla collaborazione dei cittadini possono anche diminuire e pagarle diventa forse più piacevole”.

Le azioni messe in campo

“Dal nostro insediamento a maggio 2014 – continua la maggioranza “Progetto Cavernago” - abbiamo lavorato su più fronti. Introdotto la raccolta della frazione organica del rifiuto; sistematicamente realizzato pubblicazioni su come realizzare una raccolta differenziata di qualità e consegnate casa per casa. Abbiamo attivato nuovi canali informativi come Facciamo comunità (canale Whats App) e Facebook dove vengono inoltrate comunicazioni inerenti alla raccolta dei rifiuti. Insieme alla Servizi comunali, società che gestisce il ciclo dei rifiuti nel nostro Comune, abbiamo attivato il portale e l’App Rumentologo, dove è possibile consultare in tempo reale le date di ritiro del porta a porta. Abbiamo inserito sul calendario comunale e su un apposito calendario in formato A3 distribuito in tutte le case, tutte le date di ritiro del porta a porta. Lotta all’evasione e sanzioni a chi lascia i sacchetti in giro per il paese”.

Giù del 25 percento

"Insomma ci siamo dati da fare - continua il comunicato - per dare a i cittadini tutti gli strumenti per operare al meglio nel campo della raccolta differenziata. Ora i numeri ci sorridono. In 4 anni di buone pratiche e grazie all’ufficio ragioneria del Comune, la Tari per una famiglia tipo di 4 persone con un appartamento di 75mq è diminuita del 25%".

Più 25 percento nella differenziata

Passi in avanti anche nella raccolta differenziata. "Un ultimo dato - conclude il comunicato - lo scorso anno (2017) la percentuale di raccolta differenziata nel nostro Comune si è consolidata al 74% .Se pensiamo che quando siamo partiti eravamo al 49%, abbiamo fatto passi da gigante".

TORNA ALLA HOME