Stefano Sonzogni lascia il Pd e spara a zero

Il consigliere comunale di opposizione passa a Italia Viva e non risparmia critiche ai suoi ex compagni di partito e al centrodestra.

Stefano Sonzogni lascia il Pd e spara a zero
Treviglio città, 12 Ottobre 2019 ore 16:35

Stefano Sonzogni, consigliere comunale di Treviglio, ha lasciato il Pd e ha deciso di aderire al movimento Italia Viva di Matteo Renzi. E in  una lunga intervista non risparmia critiche ai suoi ex compagni di partito oltre che alla maggioranza di centrodestra.

“Pd, è stato meglio lasciarci”

Dai rapporti interni alla coalizione di centrosinistra, fino allo “stile” dell’opposizione finora portata avanti nei confronti della maggioranza, l’avvocato renziano non ha fatto sconti a nessuno.

“Ci sono ancora troppi militanti che hanno una concezione politica secondo la quale esiste il bene, ovvero il Pd, e il male, ovvero chi è contro il Pd” ha detto.

Leggi l’intervista completa sul Giornale di Treviglio in edicola oppure QUI.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia