Politica
Rivolta

Stanziati fondi per la riforestazione urbana, ci sarà anche il "bosco del respiro"

Una variazione di bilancio ha messo a disposizione 73mila euro.

Stanziati fondi per la riforestazione urbana, ci sarà anche il "bosco del respiro"
Politica Cremasco, 28 Settembre 2022 ore 14:24

Una variazione di bilancio da 73mila euro per la riforestazione urbana di Rivolta, che comprende anche il «bosco del respiro» in memoria delle vittime del Covid-19. Ne ha accennato l’assessore di Giacomo Melini in Aula.

Bosco del respiro

L'assessore al Bilancio Melini  ha spiegato in Consiglio comunale che "verrà messo in circolo l’avanzo vincolato che riguarda la forestazione urbana per circa 73mila euro". Il progetto è però ancora tutto da pensare.

"Stiamo decidendo le aree da piantumare - ha aggiunto a margine della seduta - e così per le piante da mettere a dimora, in ogni caso la Paulownia, individuata da Regione Lombardia quale “pianta del respiro”, è bellissima e tutti i componenti della Giunta ne sono innamorati".

Una scelta che sarebbe perfetta per il "bosco del respiro" che l’Amministrazione comunale vuole realizzare per non dimenticare le vittime del Covid, un obiettivo sostenuto con forza anche dalla Pro loco.

Seguici sui nostri canali