Politica
Ripartenza

Sorte (Cambiamo!): "Sì ad aperture serali delle attività con impianti per il ricambio d'aria"

La richiesta del deputato brignanese per sostenere gli esercenti che hanno investito per garantire la sicurezza.

Sorte (Cambiamo!): "Sì ad aperture serali delle attività con impianti per il ricambio d'aria"
Politica Treviglio città, 21 Aprile 2021 ore 15:26

"Sì ad aperture serali delle attività commerciali dotate di impianti per il ricambio d'aria". E' la proposta avanzata dal deputato brignanese Alessandro Sorte (Cambiamo!) per andare incontro alle esigenze degli esercenti.

La proposta di Sorte

“L’esigenza di ventilare periodicamente gli ambienti ha assunto particolare importanza a seguito dell’efficientamento energetico degli edifici, soprattutto per le attività commerciali - ha dichiarato Sorte - Dal termine del primo lockdown causato dalla pandemia da Covid-19, sono entrare in vigore le regole di sanificazione generale a cui gli esercenti si sono adeguati investendo somme importanti per permettere alla gente l’accesso in sicurezza nei ristoranti, nei bar, nei centri commerciali, nelle palestre e in ogni altro luogo aperto pubblico”.

Aperti la sera (anche all'interno)

“Sono moltissime quindi le attività commerciali che si sono dotate di impianti per il filtraggio e il ricambio dell’aria oltre ad eseguire i controlli e dotarsi di ogni altro apparato per la sanificazione e l’igiene in generale - ha illustrato - Propongo che il Comitato tecnico scientifico e soprattutto il governo, tengano in considerazione questo aspetto permettendo agli esercizi commerciali dotati degli impianti di filtraggio dell’aria, di tenere aperti anche gli spazi chiusi la sera. Sarebbe una scelta di buonsenso che permetterebbe a migliaia di persone di tornare a lavorare e all’economia nazionale di far ripartire tutti quei comparti fortemente penalizzati dai vari lockdown regionali e dal coprifuoco imposto ad ottobre dell’anno passato”.