Menu
Cerca

Sit-in di protesta per la rotonda sulla Bergamina, sindaco furioso

La Provincia ha affossato gli accordi con Agnadello e Calderara invita la cittadinanza a partecipare la prima domenica di dicembre.

Sit-in di protesta per la rotonda sulla Bergamina, sindaco furioso
Politica Cremasco, 14 Novembre 2018 ore 08:26

La Provincia ha affossato l’accordo con il Comune per lo sblocco della progettazione della rotatoria e il sindaco Giovanni Calderara annuncia un sit-in all’incrocio killer.

Sit-in di protesta

Ieri sera in Aula il primo cittadino ha dato notizia di aver ricevuto giovedì una comunicazione dal presidente della Provincia Davide Viola, quella che non avrebbe mai voluto leggere.

“La ripresa della progettazione avverrà quando sarà accertata l’intera copertura finanziaria e compatibilmente con gli strumenti di pianificazione. – ha detto indignato – Questo vuol dire stracciare gli impegni formali assunti nel 2015 e mortificare il principio di collaborazione proficua tra enti pubblici. Se le lettere supplichevoli che ho inviato un po’ dappertutto e gli accorati appelli non sono riusciti a smuovere le pretestuose resistenze burocratiche e il rimpalli di competenze tra Provincia e Regione, il Comune passerà alla protesta vera e propria, fissando per la prima domenica di dicembre un pacifico sit-in sull’incrocio, con blocco del traffico in transito lungo l’ex Statale”.

Leggi di più in Cremascoweek in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli