Il sindaco “diventa” vigile, fioccano le multe

Durante lo scorso Consiglio comunale ha affermato di aver comminato parecchie sanzioni

Il sindaco “diventa” vigile, fioccano le multe
28 Settembre 2017 ore 14:39

A Monte Cremasco un vigile solo non basta, così il sindaco Giuseppe Lupo Stanghellini da una mano a multare i furbetti della sosta selvaggia.

Il sindaco “diventa” vigile

Un agente di Polizia locale è troppo poco, lo affianca il sindaco Giuseppe Lupo Stanghellini.  La questione è emersa durante lo scorso Consiglio comunale, dove il consigliere di minoranza Moreno Golani ha chiesto, tramite una mozione, la presenza fissa del vigile davanti alle scuole sia la mattina che il pomeriggio.  “Troppi genitori non rispettano le regole e parcheggiano dove non devono – ha inveito Golani – Ci vuole qualcuno che faccia rispettare le regole”.

Gli straordinari costano troppo

“Non possiamo chiedere all’agente di Polizia locale, unico sul nostro territorio, di presenziare a entrambi gli orari – ha spiegato il vicesindaco con deleghe alla Sicurezza Salvatore Guzzardo – Per una questione semplice: non possiamo pagare gli straordinari, dato che siamo in crisi, e per l’esaurimento delle sue ore lavorative a Monte. A questo punto bisogna affidarsi al senso civico dei cittadini, anche se spesso manca, sottolineando che il presidio almeno la mattina c’è. Abbiamo notato che anche in altre zone del paese è così, come davanti all’oratorio e al bar “I portici”. Dove riusciamo ad arrivare sanzioniamo”.

“Anche io mi sono messo a fare il vigile”

A quel punto il sindaco ha fatto una rivelazione. “Io stesso molte volte ho fatto da “vigile” e comminato parecchie sanzioni per divieto di sosta – ha raccontato – In alcuni casi ho chiesto anche gentilmente a dei residenti di spostare l’auto davanti al bar, dove non potevano parcheggiare. In un caso uno ha provato a opporre resistenza, ma ho insistito, un altro mi ha ignorato. Al che ho provveduto a sanzionare. Per quanto riguarda la situazione davanti alla scuola sono basito: i genitori dovrebbero essere d’esempio ai bambini, se sono così fuori chissà a casa cosa imparano».

Tutti i dettagli sul numero del Cremasco Week in edicola da domani 29 settembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia