Vailate

Scontro Benzoni-Sessini su via dei fichi

A breve inizieranno i lavori procrastinati per colpa del lockdown

Scontro Benzoni-Sessini su via dei fichi
Cremasco, 13 Agosto 2020 ore 21:13

Via dei fichi ancora da collaudare: nuova interpellanza del consigliere di minoranza Antonio Benzoni e risposta secca dell’Amministrazione di Vailate.

Via dei fichi

Il consigliere Antonio Benzoni torna sulla sicurezza delle vie vicine alla materna, interrogando l’Amministrazione sullo stato di collaudo e agibilità delle vie in questione. Insoddisfatto della risposta ricevuta in merito all’interpellanza del febbraio scorso, ha segnalato all’Ente una serie di pericoli dovuti ai lavori non ultimati nelle vie dei Fichi, Nenni e Sgaria Maridati.

L’interrogazione

Adesso ha scritto una nuova interrogazione, accusando l’Amministrazione di lassismo nell’obbligare il lottizzante a ultimare i lavori.

In una riunione tenuta dal sottoscritto e dal Gruppo “Vailate per Cambiare Pagina” con la cittadinanza è emerso che i residenti di tali vie hanno inviato all’Amministrazione il 5 aprile 2018 una lettera denunciante quanto già da noi segnalatovi con interpellanze nei mesi scorsi – si legge nel testo – A loro, come a noi, l’Amministrazione comunale non ha saputo dare serie e concrete risposte risolutive delle problematiche. Chiedo, pertanto, in qualità di consigliere comunale capogruppo, lo stato di collaudo e di agibilità delle vie menzionate». La lettera dei residenti è stata allegata all’interrogazione presentata.

La risposta

La risposta dell’Amministrazione non si è fatta attendere.

In risposta alla fantastica e parziale ricostruzione del consigliere Benzoni, riferita alle vie adiacenti la Scuola Materna, mi preme informare la cittadinanza che questa Amministrazione e il personale degli uffici preposti, stanno monitorando costantemente la situazione e sono sempre in contatto con la ditta esecutrice del Piano Integrato – ha commentato l’assessore ai Lavori Roberto SessiniSono previsti a breve alcuni lavori già programmati per il primo semestre 2020 e procrastinati a causa lockdown. Vorrei sottolineare che, nel pieno dell’epidemia da Coronavirus, mentre tutti noi amministratori coadiuvati da alcuni rappresentanti della minoranza e da tanti cittadini volontari, eravamo impegnati a dare massimo supporto ai Vailatesi, il consigliere Benzoni e il suo portaborse erano barricati in casa senza mai interessarsi dei problemi della cittadinanza.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia