Politica

Economia, Nicoli contro tutti sul futuro "logistico" della Calciana

Il sindaco di Romano in un 'intervista a tutto campo sul tema del momento: la logistica.

Economia, Nicoli contro tutti sul futuro "logistico" della Calciana
Politica Romanese, 25 Gennaio 2020 ore 09:25

Prova a mettere d’accordo tutti, il primo cittadino di Romano Sebastian Nicoli, sul polo logistico «Md» a Cortenuova, dopo la rottura in seno al Pd sulla miriade di infrastrutture logistiche che stanno sorgendo lungo la Brebemi, soprattutto nella Calciana.  Ma non sarà facile...

Brebemi e logistica: che futuro per la Calciana?

In una lunga intervista a RomanoWeek, il sindaco ha analizzato le implicazioni dell'arrivo della A35 nella Bassa orientale, sulle quali si sta affannando il dibattito pubblico da mesi, nella nostra zona. Ma non solo. A scontrarsi sono stati anche i sindaci afferenti al centrosinistra che si trovano coinvolti nella vicenda, creando di fatto due fronti contrapposti: da una parte Romano e dall’altra Cortenuova, Calcio e Cividate.

Rossi e Molteni aprono allo scalo merci

Intanto, sempre in area Pd, l'ex presidente della Provincia Matteo Rossi e il consigliere di Treviglio Erik Molteni hanno pubblicato una lunga lettera aperta sul tema. Un "manifesto" che analizza cinque punti, riaprendo peraltro la questione dello scalo merci e proponendo la Calciana come possibile area per la sua collocazione.

Leggi  l'intervista completa  su Romanoweek in edicola 

TORNA ALLA HOME