Decreto Rilancio

Quaranta milioni per le scuole paritarie, Sorte (Cambiamo!): "Prima passo ma non basta"

Il deputato bergamasco aveva denunciato la mancanza di interventi del Governo a sostegno di una fondamentale realtà educativa.

Quaranta milioni per le scuole paritarie, Sorte (Cambiamo!): "Prima passo ma non basta"
Politica Treviglio città, 19 Maggio 2020 ore 14:30

Nel Decreto Rilancio sono stati stanziati 40 milioni di euro a sostegno delle scuole paritarie. Per il deputato Alessandro Sorte (Cambiamo!), che aveva denunciato l'assenza di sostegni economici per una realtà educativa importante, si tratta "di un primo passo, ma non sarà sufficiente".

Decreto Rilancio, soldi alle paritarie

“Le parole del portavoce Cei don Ivo Maffeis devono servire a maturare una riflessione sul nostro sistema scolastico per superare una volta per tutte vecchi pregiudizi che non hanno ragione di esistere. La visione ideologica che tende a contrapporre, in maniera ostile, istituti pubblici e istituti statali è lontana dalla realtà delle cose: ormai da venti anni il sistema di istruzione pubblica poggia su questi due pilastri per legge".

Lo dichiara il deputato di Cambiamo! Alessandro Sorte.

"I 40 milioni che sembra siano stati inseriti nel dl rilancio per le scuole paritarie primarie e secondarie sono un primo passo ottenuto grazie alle nostre proteste. Ma va fatto di più. Per questo continuerò ad incalzare il governo affinché sia pienamente garantita la sopravvivenza del pluralismo educativo e della libertà di scelta per le famiglie”.

TORNA ALLA HOME