Promozione territorio stretta di mano sotto al Santuario

Sabato l'incontro a Caravaggio per visitare alcune aziende locali e scegliere i prodotti che verranno esposti nei corner delle aree di servizio Brebemi

Promozione territorio stretta di mano sotto al Santuario
06 Novembre 2017 ore 10:05

Promozione territorio stretta di mano sotto al Santuario. In un’altra occasione sembrerebbe quasi strana, ma quando si parla di agricoltura i colori politici vanno messi da parte.

Promozione territorio si parte dal Dabb

Almeno la pensano così i sindaci Claudio Bolandrini di Caravaggio e Giovanni Malanchini di Spirano che sabato pomeriggio si sono incontrati per dare inizio al progetto di ricerca e promozione dei prodotti tipici locali da esporre nei corner che verranno realizzati nelle due aree di servizio di Brebemi.

Dabb e Pianura da Scoprire

La data d’inaugurazione delle due aree, Adda Nord e Adda Sud, è sempre più vicina. Se tutto andrà bene si aprirà entro l’8 dicembre. Per questo il sindaco Claudio Bolandrini ha deciso di scrivere al Distretto agricolo Bassa bergamasca (di cui è capofila il Comune di Spirano) e a Pianura da Scoprire che dovrà, invece, mettere a disposizione dei totem multimediali per la promozione turistica.

Il Dabb risponde

E il Dabb ha risposto. Il sindaco Giovanni Malanchini non ha atteso tempo e sabato ha incontrato Bolandrini a Caravaggio. Insieme hanno visitato alcune aziende locali, eccellenze del territorio i cui prodotti potranno servire anche alla realizzazione dei piatti serviti nelle aree di ristoro di Autogrill e Chef Express.

La stretta di mano

Quando l’obiettivo è lo stesso i colori politici restano a casa. E per rendere l’idea i due sindaci Bolandrini, di centrosinistra e il leghista Malanchini si sono fatti immortalare ai piedi del Santuario in una stretta di mano “per il territorio”. “Abbiamo già qualche manifestazione d’interesse da parte di aziende locali – ha confermato Malanchini – C’è un grande interesse che penso di possa concretizzare in questa iniziativa a vantaggio del territorio, del Dabb e dei gestori del servizio perché parliamo di prodotti di ottima qualità”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia