Menu
Cerca

"Pensate solo ai cani e non ai cittadini" Amministrazione sotto accusa

Sotto attacco l'amministrazione di Spino d'Adda

"Pensate solo ai cani e non ai cittadini" Amministrazione sotto accusa
Politica Cremasco, 26 Gennaio 2018 ore 12:06

"Pensate solo ai cani e gli spinesi, ancora una volta, cornuti e mazziati".

"Pensate solo ai cani"

Ad attaccare, nuovamente, il comitato «No al cemento selvaggio», che, accusa l’Amministrazione di pensare di più ai cani che ai cittadini. Non finiscono di scornarsi, selvaggi e Amministrazione comunale, e le polemiche continuano a fioccare. Non è meno duro degli altri l’ultimo attacco del presidente dei «selvaggi» Angelo Fugazza e dei suoi componenti.

"Scelte scellerate dell'Amministrazione"

"Ancora una volta il quartiere Adda deve pagare per le scellerate scelte del duo Poli - Galbiati. I disastri sono iniziati con la Paullese, nel 2006, quando il binomio ha cancellato il cavalcavia. La storia si ripete oggi con la nuova convenzione tra la ditta Stainless Baretti e il Comune per la sistemazione dell’area. Di nuovo il quartiere avrà solo disagi e nessun vantaggio".

I soldi saranno spesi per l'area cani

"Dalle dichiarazioni del vicesindaco (ma Poli non ha mai niente da dire?) si è venuti infatti a sapere che i quattro soldi che il Comune porterà a casa dopo aver concesso sconti e abbonato interessi al privato, saranno utilizzati per sistemare alla bell’e meglio l’aiuola di via Martiri e l’area cani di via Stradivari. Nelle priorità del nostro assessore ai lavori pubblici, evidentemente, vengono prima i cani e poi la cura del quartiere Adda".

Leggi di più sul Cremasco in edicola