Spino d'Adda

Paolo Riccaboni candidato sindaco di "Spino futura"

Lunedì 5 luglio appuntamento alle 20.30 in cascina "Carlotta", dove la lista presenterà il programma elettorale

Paolo Riccaboni candidato sindaco di "Spino futura"
Politica Cremasco, 27 Giugno 2021 ore 12:35

"Spino futura" scioglie le riserve, sarà Paolo Riccaboni il capogruppo della lista in corsa per le prossime amministrative .

Paolo Riccaboni candidato sindaco

Dopo la presentazione in Municipio, gli incontri pubblici e le attività via social, "Spino futura" ha finalmente un candidato sindaco, già capogruppo dell'attuale minoranza consiliare "Progetto per Spino".

“Sono orgoglioso che questo gruppo civico mi voglia come candidato sindaco di Spino futura” – ha commentato Paolo Riccaboni - Accetto volentieri questo ruolo, che mi vedrà regista e garante di alcune scelte ben precise per ridare un’anima e un disegno a Spino. Perché ciò di cui ha bisogno il paese è proprio questo: un disegno dall’alto, che formi le scelte future e che si ispiri a una trasformazione in linea con i tempi".

Prossimo incontro lunedì 5 luglio

Quello che secondo Riccaboni manca al paese è il senso di comunità e la partecipazione attiva alle decisioni da prendere. Argomenti che verranno trattati lunedì 5 luglio alle 20.30 in cascina "Carlotta", per la presentazione delle linee programmatiche della lista.

“Sono consapevole del compito impegnativo e gravoso, al tempo stesso sono spinto dalla voglia di dare tutto me stesso per far rinascere Spino e farla guardare al futuro, insieme – ha proseguito Riccaboni - Affronto questo ruolo alla guida del gruppo con l’umiltà di chi sa che si può costruire qualcosa di buono grazie ad una squadra unita e con il coinvolgimento di tutto il paese. L’abbiamo dimostrato attraverso gli incontri con la cittadinanza e simbolicamente con l’iniziativa delle cartoline con i semi, che abbiamo voluto portare in tutte le case con un preciso messaggio: SpinoFutura vuole seminare per far crescere Spino, per farla guardare al futuro con positività e rinnovata volontà”.