Politica

In paese sono in arrivo 80 migranti. Ma il sindaco smentisce: "E' falso"

La minoranza ha presentato un'interrogazione per chiedere chiarimenti

In paese sono in arrivo 80 migranti. Ma il sindaco smentisce: "E' falso"
Politica 28 Luglio 2017 ore 17:44

A Cividate torna a far discutere la questione richiedenti asilo.

L'interrogazione

Migranti, a sollevare il discorso sul presunto arrivo in paese di 80 richiedenti asilo è stato il consigliere di minoranza Goria Chitò. Lo ha fatto con un'interrogazione presentata nell'ultimo Consiglio comunale. "Vorrei sapere se la notizia è vera,  dove verranno ospitati, se il soggiorno ha una durata prestabilita, se l'Amministrazione è parte coinvolta nella decisione", ha detto.

Il sindaco nega

"Stiamo parlando del nulla", ha replicato il primo cittadino Gianni Forlani, smentendo l'arrivo di migranti in paese. Anzi, ha colto l'occasione per dare conto di quanto emerso dall'incontro con i rappresentanti di ambito e il prefetto. "Il prefetto ci ha dato ascolto e ha compreso che la nostra zona è ormai saturo. Dovrebbe iniziare a breve una ridistribuzione".