Menu
Cerca

Nuova recinzione di sicurezza in arrivo al parco sull’Adda di Canonica

Boom di opere pubbliche a Canonica d'Adda. Il sindaco Gianmaria Cerea annuncia la ripavimentazione del centro storico, la messa in sicurezza del parco e l'illuminazione a led.

Nuova recinzione di sicurezza in arrivo al parco sull’Adda di Canonica
Politica Treviglio città, 18 Agosto 2018 ore 15:00

Una nuova recinzione di sicurezza sarà presto realizzata sulle sponde del parco pubblico di via XXV Aprile a Canonica d’Adda.

L’intervento

Ad annunciare l’intervento è stato il sindaco Gianmaria Cerea, che ha dichiarato: «Nel parco è previsto un intervento di manutenzione straordinaria oltre che la sua messa in sicurezza attraverso la realizzazione di una recinzione di protezione. Per quest’opera investiremo circa 45mila euro che includeranno, oltre alla recinzione di protezione sull’Adda, anche l’inerbamento dell’area di circa 9mila metri quadrati e la pulizia dell’area verde con l’aggiunta di qualche arredo urbano come panchine e altro. I lavori inizieranno a breve, tra poche settimane – ha proseguito Cerea, che ha aggiunto – La cura del verde sarà affidata alla Cooperativa “L’Ulivo”, mentre quando avremo a disposizione altre risorse economiche provvederemo ad inserire nel parco anche giochi e altre attrezzature per renderlo il più godibile possibile per i cittadini».

Opere previste anche in centro

Oltre alla nuova recinzione le opere pubbliche programmate dall’Amministrazione comunale interesseranno anche il centro storico, con il rifacimento della pavimentazione in pietra e porfido della piazza Libertà e delle principali vie del paese, che verranno asfaltate e sistemate con l’aggiunta di nuovi arredi urbani. Un’opera questa da circa 200mila euro che verrà finanziata grazie all’avanzo di bilancio. Altro intervento pubblico è quello che interesserà l’illuminazione pubblica, con la sostituzione delle vecchie lampade con quelle a led, finalizzate al risparmio energetico e all’eco-sostenibilità.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME