Menu
Cerca

Molteni (Pd) aderisce allo sciopero della fame per lo ius soli

Anche il consigliere di Treviglio Erik Molteni (Pd) ha annunciato che aderirà allo sciopero della fame per lo ius soli

Molteni (Pd) aderisce allo sciopero della fame per lo ius soli
Politica 06 Ottobre 2017 ore 11:57

Anche il consigliere di Treviglio Erik Molteni (Pd) ha annunciato che aderirà allo sciopero della fame per lo ius soli. Lo ha annunciato pochi minuti fa su Facebook.

Lo sciopero

Lo sciopero della fame è stato indetto da novecento insegnanti e promosso a livello istituzionale dal senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti umani di Palazzo Madama. E' legato al ritardo nell'approvazione della legge sullo ius soli: semplificando, il diritto di cittadinanza per chi nasce su territorio italiano. Sono già decine i parlamentari del centrosinistra che hanno annunciato di aderire alla "staffetta". Poi, a cascata, ci sono state diverse adesioni anche a livello locale. Molteni, che è anche responsabile provinciale Scuola e membro del Dipartimento nazionale Scuola del Partito democratico, ha spiegato che aderirà per contrastare i "commenti pesanti, pazzeschi, allucinanti" contro gli insegnanti che hanno aderito.  Ecco il post con l'annuncio.

Guerini aderisce con ReteDem

Anche l'onorevole Beppe Guerini, romanese, ha aderito tramite la ReteDem. Lo sciopero si svolgerà a staffetta da oggi al 26 ottobre. Il 13 ottobre si terrà anche la manifestazione "Italiani senza cittadinanza" davanti a Montecitorio.