Politica
Misano

Misano, Bilancio approvato senza aumenti di tassazione

Nel 2022 è stato stimato un aumento delle utenze degli edifici pubblici di oltre 70mila euro e rincari delle materie prime usate dai fornitori per 40mila.

Misano, Bilancio approvato senza aumenti di tassazione
Politica Gera d'Adda, 30 Aprile 2022 ore 18:00

Misano, bilancio approvato senza aumenti di tassazione anche se, causa rincari delle utenze e aumenti di costo delle materie prime, l'Amministrazione ha dovuto "tirare la cinghia" per far quadrare i conti. Il previsionale è passato a maggioranza, con l'astensione dei consiglieri di opposizione di "SìAmo Misano" ieri sera, venerdì, in Consiglio comunale.

Bilancio approvato, nessun aumento di tasse

E' stato duro, ma alla fine l'Amministrazione comunale di Misano ha approvato il Bilancio di previsione 2022/2024 senza prevedere alcun aumento della tassazione locale. Lo ha annunciato il sindaco Daisy Pirovano presentando l'argomento all'ordine del giorno della seduta. "Siamo partiti da un disavanzo prospettato dagli uffici di circa 200mila euro - ha detto la prima cittadina -. Ci abbiamo lavorato e io, come assessore al Bilancio, insieme agli altri assessori abbiamo cercato di far quadrare quello che era quadrabile. Nel giro di poche settimane siamo riusciti a "recuperare", si fa per dire, circa 197mila euro. La parte problematica è sempre sulle spese correnti: abbiamo, infatti, nel biennio, messo una parte delle entrate in contro capitale, i famosi oneri, a finanziare le spese correnti. Altrimenti non saremmo assolutamente riusciti a quadrare i conti".
"Siamo riusciti a far quadrare il bilancio anche, e in buona parte soprattutto, sbloccando l'avanzo di Bilancio vincolato per le spese correnti - ha proseguito il sindaco Pirovano -. Quindi l'avanzo dei fondi Covid per le spese accertate e non utilizzate nel 2021. Si tratta dei fondi per la zona rossa destinati ai Comuni della bergamasca, tra le zone più colpite dal covid, per 51.500 euro, mentre per quanto riguarda il Fondone Covid sono 15.500 euro".

Utenze, incremento stimato di oltre 70mila euro

Per l'anno 2022 il Comune di Misano ha stimato un aumento delle utenze pubbliche importante. "Abbiamo un aumento stimato delle utenze pari a 71.249 euro, suddiviso tra riscaldamento e illuminazione di tutti gli edifici pubblici - ha proseguito il sindaco -. Sono dati importanti... A questi aumenti di costi si aggiungono gli aumenti dei costi delle materie prime che i fornitori che si occupano delle manutenzioni ordinarie del Comune e del paese hanno. Solo per questo ci sono a Bilancio aumenti stimati di altri 40mila euro. Senza tenere conto dell'aumento della benzina che incide sul costo dei lavori".
Il Bilancio di previsione 2022/2024 è stato approvato dalla maggioranza con il voto di astensione dei consiglieri Ivan Tassi e Andrea Zolio del gruppo di opposizione "SìAmo Misano".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter