Menu
Cerca

Minoranza bandita dal bar del centro sportivo

Il sindaco ha dichiarato di non essere a conoscenza dell'episodio, definendolo inaccettabile

Minoranza bandita dal bar del centro sportivo
Politica Treviglio città, 15 Giugno 2019 ore 12:00

Minoranza ostracizzata al bar, il gruppo “Pagazzanesi insieme in Comune” attacca il neoeletto sindaco Daniele Bianchi al Consiglio di insediamento: “sembra di essere tornati a metodi di 70 anni fa”.

Il fatto

Giovedì scorso la lista, che per decenni ha amministrato il paese, aveva deciso di riunirsi al barettino gestito dalla Pagazzanese, che a tutti gli effetti è un luogo pubblico. “Una telefonata inopportuna e  fuori luogo ci ha catapultato indietro di oltre 70 anni”, ha commentato Serena Carminati. In sostanza, secondo quanto racconta, il giorno prima dell’incontro un sostenitore di “Pagazzano Va Oltre”, gruppo di maggioranza,  ha contattato i vertici della società calcistica, sconsigliando vivamente di autorizzare l’utilizzo del locale.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli