Politica
Treviglio

Mercato coperto intitolato a Levi Montalcini? L’assessore: "Meglio il museo Explorazione"

Scontro in Aula sulla mozione presentata dal Pd, poi trasformata in raccomandazione.

Mercato coperto intitolato a Levi Montalcini? L’assessore: "Meglio il museo Explorazione"
Politica Treviglio città, 03 Giugno 2022 ore 12:41

"Trasformiamo l’area del mercato coperto in una piazza e dedichiamola a Rita Levi Montalcini vista la presenza del Museo scientifico Explorazione".

La proposta, sottoscritta da tutti i consiglieri di opposizione, è stata presentata martedì in Aula dal consigliere del Pd Laura Rossoni. L’idea nasce anche dal fatto che a Treviglio ci sono 318 strade e di queste solo 11 sono intitolate a donne (tra cui 5 sante), mentre nessuna dei 20 slarghi o piazze è dedicata a una figura femminile. Vista la presenza nell’area recintata di piazza Cameroni del Museo gestito dall’associazione MatExplora, Laura Rossoni ha quindi ritenuto che si potesse dedicare il luogo a una scienziata di fama internazionale, premio Nobel per la medicina, nonché senatrice a vita.

In Aula si accende il confronto

Il confronto in Aula ha però preso una piega polemica, con l’accusa, da parte della maggioranza, di aver calato dall’alto una proposta senza aver valutato le conseguenze.

"E’ un paradosso che nell’area mercato si acceda da cancelli - è intervenuta la vicesindaco Pinuccia Prandina - Basta questa considerazione per far prendere atto che la mozione non ha fondamenti su cui reggersi. Si creerebbe un assurdo toponomastico. E non è la prima volta che vengono avanzate proposte di intitolazione senza alcuna preventiva discussione e confronto con l’Amministrazione comunale e vengono calati sul piatto nomi altisonanti. E’ un pretesto che riesce solo a far cadere nel teatrino della politica locale il nome di turno con tanto di imbarazzo. E’ successo con Dalla Chiesa, Regeni, Olmi e stavolta tocca a Levi Montalcini. Perché presentare alla stampa una mozione senza prima un confronto con noi? Non possiamo accogliere questa mozione, ma faremo di più. Ci confronteremo con associazione Matexplora e senza calare dall’alto alcuna decisione proporremo l’intitolazione del museo a Rita Levi Montalcini. Perché merita sicuramente di più".

Rossoni: "Ci dividiamo su qualcosa che dovrebbe unire"

"Non volete accogliere la proposta perché arriva da noi, ma poi fate una proposta uguale per il museo - ha replicato Rossoni - E’ paradossale che ci dividiamo su qualcosa che dovrebbe essere un principio condiviso. Io non dico che siccome la proposta arriva dall’assessore Prandina non la voto. Se mi riconosco in quel principio lo voto. Cosa c’è che non va in questa discussione? Penso sia un’occasione persa e vi invito a riflettere se quella o un’altra piazza possa essere intitolata a una donna".

Laura Rossoni ha quindi proposto di emendare la mozione, includendo la proposta di dedicare a Rita Levi Montalcini il museo Explorazione. La vicesindaco ha però respinto la proposta.

"E’ questo metodo che non ci piace - ha sottolineato - Noi non vogliamo calare sulla tesa nulla, vogliamo confrontarci con Matexplora e vedere se sono d’accordo".

Il dibattito si è quindi concluso con la decisione del gruppo di opposizione di ritirare la mozione e di trasformarla in raccomandazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter