Menu
Cerca
lurano

Lurano, Quaini si dimette: “proposte respinte e troppa burocrazia”

Sarà Valeria Bugini la nuova capogruppo di "Idea Comune per Lurano".

Lurano, Quaini si dimette: “proposte respinte e troppa burocrazia”
Politica Media pianura, 09 Maggio 2020 ore 11:02

Riccardo Quaini si dimette dal Consiglio comunale: sarà Valeria Bugini la nuova capogruppo di “Idea Comune per Lurano”.

Dimissioni

L’ex candidato sindaco, battuto lo scorso 27 maggio per poco più di trenta voti dal sindaco Ivan Riva, ha rassegnato le proprie dimissioni da consigliere lo scorso 23 aprile. Ha motivato la sua scelta attraverso una lettera, in cui spiega che a convincerlo a lasciare la vita politica locale sono state l’eccessiva burocrazia e l’esasperazione nel vedere le proprie proposte sempre respinte.

Le motivazioni

“Ho rassegnato le mie dimissioni perché sono una persona abituata a risolvere i problemi nell’immediato – ha spiegato Quaini, che l’idea delle dimissioni, pare, l’aveva già ventilata subito dopo l’esito elettorale – nel settore pubblico mi trovo a disagio a portare proposte che tanto non vengono ascoltate perché la maggioranza vince. Lavoro intensamente per presentarle, ma si perde tempo a mandare Pec e c’è burocrazia ovunque. Io sono del parere che se c’è un problema se ne parla un attimo ma poi si agisce in fretta, non mi piace non essere ascoltato, e non mi piacciono i tempi lunghi della vita amministrativa. Mi sono semplicemente stancato, e anche nel rispetto dei 658 voti che ho ricevuto ho deciso di farmi da parte e far proseguire gli altri membri del gruppo”.

Meno di un anno di attività politica

Alla prima esperienza iniziata politica con la propria candidatura a sindaco, Quaini, 67 anni, meno di un anno dopo saluta. “Sono un dirigente d’azienda pensionato, e volevo dedicarmi al mio paesello, ma non è stato possibile – ha commentato – Faccio un esempio: per veder cancellata una determina sbagliata ci sono voluti quattro mesi… A regnare è la burocrazia e non posso accettarlo”. A rappresentare il gruppo “Idea Comune per Lurano” in Consiglio al suo posto ci sarà dunque Bugini, che affiancherà Nadia Scarpini e Luana Giassi, cui Quaini ha augurato un buon lavoro.

Il commento del sindaco

Dal canto proprio, accolte le dimissioni dell’ormai ex consigliere, la maggioranza si è detta rammaricata per la scelta del consigliere e l’ha ringraziato per il lavoro svolto in questi mesi. “Aveva già dichiarato pubblicamente che la politica non era per lui e che era intenzionato a dimettersi – ha detto il sindaco Riva – Siamo un po’ rammaricati per le motivazioni addotte, che ledono il lavoro fatto durante la nostra Amministrazione. Il compito di un consigliere è infatti quello di avanzare proposte, indipendentemente dal fatto che vengano o meno accolte. Ringraziamo comunque Quaini perché si è dimostrato una persona attenta e scrupolosa durante questi mesi di mandato”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli