Logistica a Cortenuova: il "no" di Romano spacca il Pd

Il nuovo impianto. che si aggiunge ai quattro già esistenti attorno alla A35, fa emergere le contraddizioni tra gli amministratori dem.

Logistica a Cortenuova: il "no" di Romano spacca il Pd
Politica Romanese, 10 Gennaio 2020 ore 12:08

Il rilancio logistico delle ex Acciaierie di Cortenuova divide il Partito Democratico. E' "guerra fredda" tra il Comune di Romano e quello di Cortenuova e il motivo della contesa è la realizzazione del polo logistico. Dalla parte del sindaco di Cortenuova Gianmario Gatta si schierano i colleghi di Calcio e Cividate, ma il primo cittadino di Romano Sebastian Nicoli ha lamentato l'impossibilità di esprimersi senza la valutazione di elementi importanti come l'impatto ambientale.

Leggi il servizio di approfondimento sul Giornale di Treviglio e Romanoweek in edicola da oggi 10 gennaio.

TORNA ALLA HOME