Politica
Treviglio

Le band (in tempo di pandemia) si presentano sul palco virtuale con #primaverainascolto

L'idea è stata promossa alla lista civica Treviglio Merita di + che vorrebbe inserire tra le proposte di programma anche la realizzazione di una sala di registrazione.

Le band (in tempo di pandemia) si presentano sul palco virtuale con #primaverainascolto
Politica Treviglio città, 20 Aprile 2021 ore 16:09

Si apre il sipario su una delle iniziative che la lista civica Treviglio Merita di + ha in programma per una Treviglio migliore, all’altezza dei giovani. Si tratta del progetto “Le band in tempo di pandemia”.

Primavera in ascolto

In un periodo così complesso, fatto di limiti, di chiusure, di titubanze e di silenzi pare indispensabile creare uno spazio di comunicazione e confronto. Ne sono convinti i ragazzi della lista civica, in campo a sostegno della candidata sindaco Matilde Tura, per concretizzare l’idea di una “Primavera in ascolto” dando nuove possibilità di interazione e crescita con i cittadini.

"Comunicare è la parola d’ordine - si legge nella nota diffusa dalla lista civica - Sostegno e comprensione le dirette conseguenza di un desiderio di mettersi in gioco, insieme, per rendere Treviglio migliore. Come? Attraverso la voce di tutti. Letteralmente. L’obbiettivo è permettere ai giovani di sentirsi liberi di esprimersi, di crescere e sviluppare progetti. Cosa potrebbe esserci di più immediato e fresco della musica? Per questo motivo è stato deciso di cerare un canale sulla piattaforma Twitch dedicato alla musica, in tutte le sue forme".

Una rubrica musicale per farsi conoscere

L’idea - come spiegano - è appunto di creare una rubrica in cui gli artisti trevigliesi e del circondario possano raccontarsi, farsi conoscere e condividere i lori brani, in diretta. Sarà l’occasione per parlare delle difficoltà incontrate a causa del Covid e delle occasioni che Treviglio ha o non ha offerto ad artisti emergenti.

“La musica non eliminerà i nostri problemi ma ci permetterà di ballarci sopra". È con queste parole, adattate allo spirito del tempo moderno, che Treviglio Merita di + vuole promuovere una chiacchierata tra le band per dare voce a una categoria che è rimasta inascoltata per troppo tempo.

“Stiamo vedendo riaprire scuole, stadi, musei, ma ancora nessuna notizia sui concerti all'aperto. E allora godiamoci un po’ di buona musica dando spazio ai ragazzi e ragazze che suonano urlando a gran voce le loro emozioni e i loro tormenti al mondo”.

La proposta di una sala registrazione in città

Sui canali social Facebook e Instagram è già stato condiviso l’invito a farsi sentire. La scaletta verrà organizzata sulla base delle band che prenderanno parte all’iniziativa e che già stanno iniziando a farsi avanti. Nella speranza che ci si possa nuovamente incontrare, Treviglio Merita Di + vorrebbe inserire nelle proposte la realizzazione di uno studio di registrazione comunale, che manca a Treviglio da sempre, per permette ai giovani di esprimersi.