L'assessore regionale Gallera visita la comunità "Germoglio" di Verdello

La struttura riabilitativa gestita dalla Fondazione "Emilia Bosis" quest'anno festeggia i 20 anni dalla fondazione.

L'assessore regionale Gallera visita la comunità "Germoglio" di Verdello
Politica Treviglio città, 27 Luglio 2018 ore 15:28

L'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera ha visitato in mattinata la comunità di riabilitazione psichiatrica "Germoglio" di Verdello.

Giulio Gallera visita la comunità

La comunità psichiatrica "Germoglio" è gestita dalla Fondazione "Emilia Bosis", che quest'anno celebra i 20 anni dalla fondazione. A celebrare questo importante traguardo è intervenuto l'assessore al Welfare Gallera.

"Quella della comunità verdellese è una realtà straordinaria, infatti riesce a coniugare l'intervento di tipo terapeutico con l'arte, il teatro, gli animali e la natura - ha dichiarato - Notevole è anche la capacità di aver creato dei percorsi di recupero e di reinserimento nel mondo del lavoro, come testimonia anche il lavoro dei pazienti all'interno del loro ristorante".

Le criticità nella psichiatria

Momento significativo della visita è stato l'incontro di approfondimento con tutti i referenti e rappresentanti della psichiatria bergamasca: "E' stato molto utile e sono emerse delle criticità da risolvere nella psichiatria e neuropsichiatria, come la mancanza di posti letto o il rafforzamento dei percorsi all'interno delle comunità residenziale o semi-residenziale - ha proseguito Gallera - Si tratta di temi che la Regione e che io stesso ho posto tra le priorità del mandato".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola dal prossimo venerdì.

TORNA ALLA HOME