Politica
Treviglio

"La scuola Rodari di Treviglio è messa male": l'opposizione è preoccupata

Martedì 29 novembre se ne discuterà in Consiglio comunale. Nel 2019 la minoranza aveva già sollevato il problema.

"La scuola Rodari di Treviglio è messa male": l'opposizione è preoccupata
Politica Treviglio città, 23 Novembre 2022 ore 10:00

La scuola per l'infanzia "Rodari" di via Bignamini a Treviglio è finita al centro di un'interpellanza dell'opposizione che verrà discussa nella seduta di Consiglio comunale di martedì 29 novembre 2022. Secondo i consiglieri l'edificio ha diversi problemi e urge quindi un intervento urgente.

Scuola Rodari

"Da tempo ci vengono segnalate diverse problematiche relative alla scuola Rodari - ha sottolineato Erik Molteni (Pd), nell'interpellanza sottoscritta da tutti i consiglieri di minoranza - Situazioni che risultano essere di notevole impedimento al regolare svolgimento delle attività didattiche, oltre che rischiose per la sicurezza dei bambini, dei docenti e del personale Ata".

Un'interpellanza analoga era stata presentata anche nell'aprile del 2019 e, secondo Molteni, alcune problematiche del tempo sussisterebbero tuttora.

"Ci sono diverse problematiche"

Nell'interpellanza si citano segnalazioni riguardanti il dissesto della pavimentazione del salone e dei muri scrostati nelle classi e nello stesso salone.

"Nell’area nuova - spiega ancora Molteni -  quando piove, vi sono infiltrazioni dal vetro del tetto. Inoltre il giardino è caratterizzato da diverse buche e i tombini sporgono dal terreno, rendendosi pericolosi per l’incolumità dei bambini. Due anni fa era anche stata richiesta una copertura delle classi 'rossa', 'verde' e 'azzurra' per impedire alla pioggia di entrare".

L'interpellanza cita infine la  recinzione del giardino che non garantirebbe piena protezione ai bambini, soprattutto dai cani e il fatto che nei servizi igienici recentemente rifatti mancherebbe l'acqua calda.

Seguici sui nostri canali