Politica
Regione Lombardia

La proposta: a Milano il Ministero dell'Innovazione

Guidesi: "Sarebbe un bene per il paese, disponibili ad aprire un tavolo di confronto con comune, università, imprese e istituzioni"

La proposta: a Milano il Ministero dell'Innovazione
Politica 05 Settembre 2022 ore 09:00

L'assessore regionale allo sviluppo economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi ha accolto con entusiasmo la proposta del leader della Lega Matteo Salvini di trasferire la sede del ministero dell’Innovazione a Milano. Molti i rappresentanti delle istituzioni, che come lui hanno accolto la proposta tra cui il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana e il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Per questo Guidesi si è detto disponibile ad organizzare a riguardo un tavolo di confronto.

Portare a Milano il Ministero dell'Innovazione

“Il ministero dell’Innovazione a Milano sarebbe una cosa buona per tutto il paese. Per questo, come Regione mettiamo a disposizione un tavolo di lavoro, insieme al comune di Milano e a tutto il tessuto economico sociale lombardo" ha detto Guidesi.

In questo tavolo verrebbero coinvolte università, scuole, centri di innovazione, associazioni di categoria, insieme a tutti i rappresentanti delle istituzioni perché

"Attraverso una sede di un ministero importante nel capoluogo lombardo possiamo aprire una nuova stagione per tutto il paese e guidare le sfide future con il coinvolgimento di tutti”.

Una scelta al di là del colore politico

L'assessore ha sostenuto la proposta ricordando come il territorio sia sempre stato anticipatore dei tempi, auspicando in questo senso una collaborazione da parte di tutte le istituzioni:

“Confrontiamoci come sistema Lombardo attraverso la regione, anche con il comune di Milano, - ha suggerito Guidesi – mettendo da parte posizionamenti politici così da costruire insieme una proposta concreta; la sede ministeriale a Milano agevolerebbe certamente il lavoro sui temi dell’innovazione del futuro governo visto il tessuto economico sociale offerto dal nostro territorio. Oltre a mettere in connessione tutto il know-how di cui già disponiamo, possiamo condividere le conoscenze e metterle a disposizione di tutto il paese. Dalla Lombardia e da Milano può partire la stagione della innovazione dando la possibilità a tutto il paese di vincere le sfide prossime anticipando i tempi”.

Il responsabile dello Sviluppo Economico della giunta lombarda ha poi concluso dicendo:

“Il ministero dell’Innovazione ed il nostro sistema Lombardo al servizio per un paese più veloce, più innovativo che dia ai giovani la possibilità di concretizzare idee e progetti”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter