Politica
Treviglio

La piazzola ecologica di via Sant'Eutropio si rifà il look

Da Regione Lombardia arriva un contributo di 256mila euro che servirà anche ad un ammodernamento tecnologico per il principale centro di raccolta rifiuti in città.

La piazzola ecologica di via Sant'Eutropio si rifà il look
Politica Treviglio città, 14 Agosto 2022 ore 16:14

Un restyling per la piazzola ecologica di via Sant'Eutropio a Treviglio. Il Comune ha ottenuto un finanziamento regionale da 256mila euro per ammodernare il principale centro di raccolta rifiuti cittadino.

Piazzola ecologica, presto il restyling

Il Comune di Treviglio si è aggiudicato un altro contributo regionale. È infatti ufficiale l’assegnazione di un contributo di 256 mila euro per la manutenzione straordinaria e l’ammodernamento anche tecnologico del principale centro di raccolta cittadino in via Sant’Eutropio.
"Siamo molto contenti perché le risorse a disposizione non erano molte e rientrare tra gli otto progetti finanziati a fronte di oltre 150 domande presentate è motivo di soddisfazione, per il quale ringrazio l’assessore Bornaghi e l’ufficio ambiente - ha commentato il sindaco Juri Imeri -. Inoltre, confermiamo la grande propensione di questa amministrazione a reperire fondi attraverso bandi, avvisi e convenzioni, un elemento essenziale che ci sta permettendo in questi anni di rispettare il programma di mandato".

Il cronoprogramma dei lavori

L’intervento al centro di raccolta rifiuti di via Sant'Eutropio, che dovrebbe realizzarsi a cavallo tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023, agirà su più fronti, a cominciare dalla sostenibilità ambientale. È prevista infatti l’installazione di un impianto fotovoltaico sulle tettoie, oltre alla sostituzione dei corpi illuminanti con altri a tecnologia a led in modo che il centro di raccolta sia ecosostenibile e autosufficiente. È prevista anche la manutenzione straordinaria della pavimentazione interna e dei pozzetti di raccolta della rete fognaria, del parapetto della rampa di risalita, della pesa in entrata, del sistema di controllo degli accessi, dei divisori presso l’area conferimento legno e l’installazione di una nuova tettoria in lamiera grecata.
"Abbiamo previsto interventi a 360 gradi per migliorare l’efficientamento, la sicurezza e la qualità del centro di raccolta, con una particolare attenzione anche al corretto conferimento dei rifiuti e al presidio degli accessi - sottolinea soddisfatto l’assessore Michele Bornaghi -. Grazie a questo contributo di Regione Lombardia riusciremo a realizzare il progetto in tempi brevi, dimostrando ancora una volta attenzione concreta ai temi della sostenibilità ambientale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter