Fase 2

La Lega incalza Bolandrini: “Si assuma la responsabilità di riaprire i servizi”

Il gruppo Lega di Brignano Gera d'Adda incalza la sindaca in una lettera ufficiale, invitandola a riaprire cimitero e stazione ecologica.

La Lega incalza Bolandrini: “Si assuma la responsabilità di riaprire i servizi”
Gera d'Adda, 10 Maggio 2020 ore 09:52

Oltre a ciò, la Lega chiede alla sindaca di riattivare alcuni servizi come la biblioteca a domicilio e di valutare una convenzione per i test sierologici ai cittadini.

La proposta leghista

La lettera è stata consegnata all’Amministrazione giovedì mattina. Il gruppo di minoranza del Carroccio guidato da Stefano Biffi ha invitato la sindaca Beatrice Bolandrini ad assumersi la responsabilità di rendere nuovamente accessibili servizi come la stazione ecologica e il cimitero comunale, presidiandoli con personale volontario o dipendenti del Comune. Oltre a ciò, la minoranza ha ventilato la possibilità di eliminare parte della tassazione a carico dei commercianti rimasti chiusi in questo periodo, e di istituire una convenzione per effettuare test sierologici ai brignanesi.

“Il sonno della ragione genera mostri”

Richiesta di un commento a caldo, la prima cittadina non ha usato mezzi termini. “Dovessi dare un titolo a quella lettera, direi che “Il sonno della ragione genera mostri” – ha commentato – Fa specie che proposte del genere vengano da una persona con esperienza in Amministrazione e nella Protezione civile”.

Puoi leggere le interviste complete a Biffi e Bolandrini sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia