Politica
sport

La "Barianese" gestirà lo stadio comunale

Oltre a ciò, un paio di giorni dopo l’approvazione del nuovo accordo la Giunta del sindaco Andrea Rota è andata ad approvare lo stanziamento di contributi per le associazioni sportive

La "Barianese" gestirà lo stadio comunale
Politica Gera d'Adda, 03 Ottobre 2021 ore 11:42
Centro sportivo: firmata la convenzione per la gestione degli impianti affidata all’Unione Sportiva Barianese, l’Amministrazione comunale ha regolarizzato le attività alla vigilia dell’inizio dei campionati.

Convenzione

Nei primissimi giorni di settembre, ricorderete, il gruppo di minoranza "Futuro e Tradizione" aveva espresso la propria preoccupazione per la gestione degli impianti, regolarmente fruiti dalle società sportive locali ma la cui convenzione per la gestione era scaduta col finire del 2020. Una delibera di Giunta è andata a porre rimedio alla situazione, stipulando un nuovo accordo con l’Us Barianese per l’accesso e l’utilizzo di campi e spogliatoi fino al termine della stagione sportiva, fissato per il 15 luglio 2022. "Una scelta di cui siamo soddisfatti – ha chiosato la minoranza – Con l’inizio dei campionati sarebbe stato complicato dare gli impianti alle società senza una convenzione, siamo contenti che su questo l’Amministrazione abbia seguito il nostro appello".

Contributo alle associazioni

Oltre a ciò, un paio di giorni dopo l’approvazione del nuovo accordo la Giunta del sindaco Andrea Rota è andata ad approvare lo stanziamento di contributi per le associazioni sportive dilettantistiche che svolgeranno la propria attività nel corso dell’annualità appena iniziata: nello specifico l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione una cifra pari a trentamila euro, cui le società potranno attingere mediante la partecipazione a un bando pubblico a patto di aver svolto attività nell’anno 2019/2020 e di svolgerla nell’anno 2021/2022. Oltre a ciò, le associazioni e società sportive che faranno domanda dovranno dichiarare di non avere finalità di lucro.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter