Menu
Cerca

Intimidazioni e minacce all’assessore, tensione a Caravaggio

Nel mirino Pierluigi Lanzeni: è stato pedinato di notte, gli hanno rigato l'automobile e hanno tentate di accedere alla sua mail personale.

Intimidazioni e minacce all’assessore, tensione a Caravaggio
Politica Treviglio città, 19 Ottobre 2018 ore 15:39

Intimidazioni e minacce all’assessore ai Lavori pubblici Pierluigi Lanzeni.

Atti intimidatori contro l’assessore

A Caravaggio sale la tensione dopo il caso che ha portato alle dimissioni dell’ex assessore Mara Carminati. Secondo quanto denunciato, l’assessore è stato pedinato di notte, gli hanno rigato l’auto e hanno tentato di accedere alla casella personale di posta elettronica. Sull’atto vandalico all’auto, che si trovava parcheggiata a Masano durante un’assemblea pubblica a cui l’assessore stava prendendo parte, si concentrano le indagini. A notare qualcuno armeggiare intorno alla vettura, infatti, è stato lo stesso sindaco Claudio Bolandrini che aveva notato una persona particolarmente alterata presente alla riunione.

Solidarietà all’assessore

“Volevo esprimere solidarietà all’assessore – ha commentato Mara Carminati – Se quanto da lui detto corrisponde a verità. Tuttavia escludo, a mio parere, che sia da collegare ai fatti recenti, ma piuttosto al suo ruolo di assessore”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME