Il testamento di Sesani: “Drago? Non così male. Ma serve Centrodestra unito”

L'ex sindaco è stato indulgente con Drago, ma per il futuro auspica il ritorno del centrodestra (unito).

Il testamento di Sesani: “Drago? Non così male. Ma serve Centrodestra unito”
Romanese, 12 Gennaio 2020 ore 14:00

L’ex sindaco di Cologno Claudio Sesani si dimette dal Consiglio comunale e lascia definitivamente la politica locale.

Le dimissioni di Sesani

Ad annunciarlo è stato lui stesso, scrivendo poche righe sul giornalino comunale pubblicato a fine anno. Una decisione che – a un anno e mezzo dalle prossime elezioni – mescola nuovamente le carte in tavola, mostrando (forse) uno scenario politico, tutto sommato, dai tratti più chiari. Su entrambi gli schieramenti. Mentre Sesani, rinunciando a una sua futura candidatura in chiave anti-leghista, ricompatta di fatto il centrodestra colognese dopo il patatrac dell’ultima tornata, dall’altra parte si può immaginare che anche il centrosinistra abbia “brindato” quando poche settimane fa anche l’ex “dem” Aurelio Serughetti, fondatore della lista “Per Cambiare”, ha lasciato il Consiglio e la politica attiva.

Leggi l’intervista completa su RomanoWeek in edicola

TORNA ALLA HOME

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia