Il cimitero apre ai “forestieri” e i sovranisti di Bariano insorgono

Per la Maggioranza la scelta è dovuta al fatto che da anni ci sono loculi mai stati occupati

Il cimitero apre ai “forestieri” e i sovranisti di Bariano insorgono
Treviglio città, 25 Dicembre 2019 ore 07:00

Il cimitero apre ai “forestieri” e i sovranisti di Bariano insorgono sul nuovo   regolamento cimiteriale.

Cimitero aperto a tutti

Tante le novità. Tra queste c’è anche la possibilità di sepoltura per i cittadini non residenti e non originari di Bariano. Una scelta, che è stata giudicata dal consigliere di minoranza Marino Lamera decisamente in modo negativo.

“Non capite la gravità di questo provvedimento – ha attaccato in aula Lamera – infatti, in questo modo date la possibilità incondizionata a tutti di poter essere sepolti al cimitero di Bariano. Avete aperto il cimitero al mondo, e non avete mezzi per impedire che ciò non avvenga nel caso in cui questa decisione diventasse problematica”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve