Politica
cologno al voto

I fedelissimi della Lega verso Fratelli d'Italia

Tuttavia, sembrerebbe che a Cologno non ci sia spazio, nel circolo locale di Fratelli d’Italia "Bastioni del Serio", per gli ex leghisti

I fedelissimi della Lega verso Fratelli d'Italia
Politica Media pianura, 05 Giugno 2021 ore 10:23

Acque sempre più agitate nel Centrodestra colognese. Secondo alcuni rumors, sarebbe ormai certo il passaggio da parte degli storici militanti del Carroccio, i fedelissimi dell’ex sindaco Roberto Legramanti, dalla Lega a Fratelli d’Italia.

Il cambio di casacca

Si vocifera, infatti, che proprio Legramanti e i suoi alleati starebbero lavorando alla costituzione di un circolo di Fratelli di Italia in un Comune limitrofo, presumibilmente Brignano, per poter però operare a Cologno contro il candidato ufficiale lumbard, e cioè Marco Picenni. Il caso colognese non è un unicum nella Bassa: anche in altri Comuni si è assistito ad un cambio di casacca di questo tipo.

Il "niet" del circolo colognese

Tuttavia, sembrerebbe che a Cologno non ci sia spazio, nel circolo locale di Fratelli d’Italia "Bastioni del Serio", per Legramanti e i suoi (ecco spiegato quindi lo spostamento verso i Comuni vicini). A dare credito a queste voci, sono gli ex militanti storici della Lega colognese. Alcuni di questi, infatti, hanno ostentato apertamente sui social palese ostilità verso il nuovo corso "nazionale" salviniano, richiamandosi piuttosto alla Lega dura e pura delle origini, manifestando tuttavia anche un amore crescente per Giorgia Meloni. Nel frattempo, il "Circolo Fratelli d’Italia Bastioni del Serio" ha fatto proprio l’input della senatrice Daniela Santanchè (inteso a tutelare ad ogni costo l’unità del Centrodestra) ribadendo a Picenni l’appoggio condizionato: cioè l’assenza appunto nella lista dei cosiddetti "vecchi leghisti" contro i quali, peraltro, il presidente del circolo territoriale, Giuseppe Quarti, si era scontrato frontalmente tempo fa, nel merito dell’"affare farmacia" e del "Bergamo Sex".

Una differenza sostanziale

Per essere ancora più esplicito, il circolo FdI colognese sulla sua pagina social istituzionale ha pubblicato alcuni post che vogliono rimarcare una netta e profonda differenza di stile tra gli ex leghisti "folgorati sulla via di Roma" ed in probabile avvicinamento a Giorgia Meloni ed i militanti storici di Allenza nazionale oggi FdI.

TORNA ALLA HOME