Treviglio

Fratelli d'Italia, ecco i candidati alle elezioni di Treviglio

La squadra, che appoggia il sindaco uscente Juri Imeri, è stata presentata ieri, domenica, in un ristorante cittadino.

Fratelli d'Italia, ecco i candidati alle elezioni di Treviglio
Politica Treviglio città, 02 Agosto 2021 ore 16:26

Fratelli d'Italia, ecco i candidati alle elezioni amministrative di Treviglio. La presentazione è avvenuta ieri sera, domenica 1 agosto, in un ristorante del centro, di fronte a più di 100 persone.

Fratelli d'Italia

Presenti alla serata il capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione, Franco Lucente, il consigliere regionale bergamasco Paolo Franco, il consigliere provinciale Demis Todeschini e i due co‐coordinatori provinciali Daniele Zucchinali e Giuliano Verdi. In videocollegamento anche la senatrice Daniela Santanchè, coordinatrice regionale del partito, e il sindaco Juri Imeri, che hanno voluto intervenire per sottolineare l’ottimo clima con cui si sta collaborando per gettare le basi delle future progettualità che animeranno la città. La serata si è aperta con la proiezione di un video emozionale caratterizzato da interventi significativi di Giorgia Meloni e videomessaggi della capolista Valentina Tugnoli, seguita dal presidente del Consiglio di Treviglio, Andrea Cologno. Il video si è concluso con l’accorato saluto a Fabio Turrina, militante del circolo scomparso per un male incurabile poche settimane fa.

"Il futuro inizia oggi"

“L’obiettivo della campagna elettorale sarà quello di costruire un vero e proprio posizionamento per il partito - ha spiegato Valentina Tugnoli, intervenuta per tracciare i punti chiave su cui verterà la campagna elettorale del partito - In questa gara elettorale Fratelli d’Italia dovrà conquistare un suo spazio preciso senza farsi inglobare, in
quanto già presente nella vita politica trevigliese. Treviglio ha una grande opportunità da sfruttare, ovvero quella di diventare il perno per rilancio socio‐economico dell’intero territorio della Gera d’Adda nel prossimo futuro post pandemia. Esiste una serie di fattori chiave che possono consentire di strutturare una serie di progettualità nel medio lungo periodo: sviluppo a tutto tondo della cosiddetta “Mezzaluna”, parchi urbani e tanto altro. Fratelli d’Italia parteciperà come protagonista ai tavoli di lavoro e in particolare porrà attenzione a tematiche
come: la famiglia, i giovani, la cultura, il territorio e la sicurezza. Per realizzare dei progetti che funzionino servono competenze e proprio per questo abbiamo selezionato una squadra di persone che sarà in grado di dire la sua in ogni ambito. La sfida è iniziata, per Fratelli d’Italia il futuro inizia oggi”.

"Ci aspettano anni impegnativi"

"L’amministrazione comunale nel corso degli ultimi dieci anni ha governato bene, ha saputo restituire ai
cittadini una città degna di nota dopo anni veramente bui - è poi intervenuto Andrea Cologno, che ha recentemente aderito a Fratelli d'Italia - Ora però bisogna fare di più, dobbiamo lavorare per costruire una Treviglio del futuro, da consegnare nelle mani dei nostri figli. Gli anni che ci aspettano saranno impegnativi, nel prossimo mandato elettorale si prenderanno decisioni che caratterizzeranno la vita della città per i prossimi trent’anni. Abbiamo il dovere morale di fare meglio di quanto già fatto finora. Fratelli d’Italia ora è pronta a raccogliere questo importante compito e lavorerà esclusivamente per il bene di Treviglio senza giungere a compromessi".

I candidati consiglieri

La cena si è infine conclusa con la presentazione ufficiale della squadra di Fratelli d'Italia. Ecco i candidati consiglieri: Valentina Tugnoli (capolista – fiscalista d’azienda), Andrea Cologno (avvocato), Simonetta Bamfi (agente di viaggio), Angela Barone (ragioniera), Silvia Colombo (libera professionista), Alessandro Facchetti (operatore ambientale), Mario Ferrandi (autista), Massimo Gatti (libero professionista), Davide Geracitano (operatore ecologico), Fabio Mariani (libero professionista), Claudio Parma (imprenditore), Giancarlo Rossi (imprenditore), Georgiana Sacaleanu (casalinga), Stefano Scaccabarossi (studente universitario), Monica Tomasoni (imprenditrice agricola), Lucrezia Vezzoli (studentessa universitaria).