Menu
Cerca

Epizoi in regione, spunta l’ipotesi ma lui nega

A destare qualche sospetto le parole del suo vice.

Epizoi in regione, spunta l’ipotesi ma lui nega
Politica 17 Novembre 2017 ore 09:08

Consiglio comunale senza il sindaco. Nell’ultima seduta, infatti, ad essere assente è stato proprio lui, Efrem Epizoi, primo cittadino urgnanese. Fino a qui, nulla di male. L’assenza era giustificata. Ma a sollevare qualche dubbio «fantapolitico» sulla sua assenza è stato il vicesindaco Marco Gastoldi. Sorte potrebbe candidare Epizoi in Regione ?

Epizoi in regione ?

Proprio Gastoldi,  poco prima che iniziasse la seduta, in risposta al consigliere di minoranza Maria Rosaria Zammataro, che chiedeva perché Epizoi non fosse presente, avrebbe detto così: «Potremmo anche abituarci alla sua assenza, magari che volesse correre in Regione».
Una semplice battuta, ma che ha sollevato qualche dubbio. Infatti, voci di corridoio, indicano Epizoi come uno tra i tanti uomini politici scelti da Alessandro Sorte(assessore regionale ai Trasporti) da portare con sé in Regione. Come noto, infatti, benché non sia tessarato a Forza Italia, Epizoi ha sempre avuto l’appoggio azzurro. E la scelta di Sorte potrebbe ricadere proprio su di lui, proprio per l’apprezzamento che il sindaco urgnanese avrebbe nel territorio che amministra.

Ma il sindaco smentisce

Ma come si è detto, questa è solo «fanta politica», perché a riportare i piedi per terra tutti ci ha pensato direttamente il sindaco.
«La mia assenza in Consiglio era dovuta solo a semplici motivi personali – ha spiegato – per quanto riguarda l’ipotesi regionali questa è una falsità. Il mio impegno è sempre identico. Portare avanti il mio mandato di sindaco e amministrare al meglio Urgnano». Dunque quella di Gastoldi era solo un innocua battuta, che ha però attivato gli amanti della preveggenza politica. Anche se, ora che Epizoi si è tirato fuori, l’ipotesi «rosa» torna a farsi più viva, tra chi Sorte porterà a concorrere con sé.

Lo sguardo verso la Provincia

Epizoi tuttavia ha ricordato che il suo impegno extracomunale c’è e c’è stato e se ci fosse in futoro, però, non riguarderebbe la Regione.
«Ammetto che mi sono sempre impegnato extra-comunalmente – ha continuato Epizoi – per due volte infatti sono stato nell’elenco dei candidati in Provincia nel gruppo “Civici, Popolari, Indipendenti per Bergamo”. Tuttavia è fuori discussione che io vada in Regione. Ripeto il mio attuale interesse è portare a termine il mandato di sindaco».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli