Politica
Elezioni amministrative

Elezioni 2021 a Treviglio: nessun accordo, Pd e M5S correranno divisi

Ad annunciare il mancato accordo è stata la delegazione del Meetup di Treviglio, che ha promesso di sciogliere ogni riserva al riguardo in settimana.

Elezioni 2021 a Treviglio: nessun accordo, Pd e M5S correranno divisi
Politica Treviglio città, 03 Ottobre 2020 ore 17:32

Elezioni 2021 a Treviglio: nessun accordo, Pd e M5S correranno divisi. Dopo l'incontro di ieri sera, i rappresentanti dei due partiti hanno deciso di proporre ai cittadini due candidature distinte per le prossime elezioni.

Accordo mancato tra pd e M5S

Il tentativo di accordo tra le sezioni trevigliesi di Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle è fallito. A renderlo noto, poche ore fa, i rappresentanti del Meetup cittadino, che hanno dato l'annuncio attraverso i propri canali ufficiali.

Nella serata di venerdì 2 ottobre la delegazione del Meetup ha incontrato quella del Pd per ipotizzare eventuali accordi di coalizione per la prossima campagna elettorale - recita il loro comunicato - Nonostante gli sforzi comuni, al di là degli intenti di condividere un programma di dieci punti da noi proposto su cui si è manifestata condivisione da parte del Pd, non è andata bene. In settimana scioglieremo ogni riserva.

Niente accordo, quindi. Pd e Movimento 5 Stelle proporranno alle elezioni della prossima primavera due candidature distinte alla popolazione trevigliese, rinunciando ufficialmente alla possibilità di una coalizione contro il sindaco Juri Imeri. Maggiori dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni, quando le due parti interessate spiegheranno cosa non ha funzionato.

Scopri di più sul prossimo numero del Giornale di Treviglio, in edicola da venerdì 9 ottobre.

Nella foto: il segretario del Partito democratico Davide Beretta e il capogruppo M5S Emanuele Calvi.

TORNA ALLA HOME.