Politica
POLITICA

Dopo sette anni, Belotti lascia il Consiglio comunale

"Ringrazio anche chi ha criticato, perché è stato da sprone per cercare di migliorarsi. L’impegno continua comunque anche con un ruolo diverso"

Dopo sette anni, Belotti lascia il Consiglio comunale
Politica Media pianura, 17 Ottobre 2021 ore 00:12

Dopo sette anni come consigliere di minoranza di Martinengo, Adriana Belotti lascia il Consiglio comunale.

L'addio

"Al prossimo Consiglio comunale ci sarà la surroga di un consigliere dimissionario – ha dichiarato Belotti – Questo consigliere sono io. Dopo più di sette anni come consigliere di minoranza, esco. Le motivazioni si possono riassumere in due filoni. Il primo per motivi legati alla mia famiglia e in quanto molto personali ritengo debbano rimanere tali. Il secondo legato ad un impegno preso con il gruppo che finora, con orgoglio, ho rappresentato e che prevedeva un susseguirsi di passaggi per permettere ad altri di sperimentare più da vicino la vita amministrativa e, visto che siamo ormai a metà mandato, è giusto dare avvio a questo processo. Lascio il Consiglio, ma non il gruppo, con il quale intendo continuare ad occuparmi della nostra Martinengo. Per ora grazie innanzitutto ai consiglieri Fabrizio Plebani e Tania Martinelli, con i quali ho condiviso questo pezzo di strada; a Ilario Barchiesi che siederà al mio posto e a tutto il gruppo. Grazie a chi ci ha sostenuto, consigliato e spronato. Il lavoro della minoranza è davvero molto invisibile ai più (solo le ore passate a studiare i documenti presentati ai consigli che arrivano cinque giorni prima per portare proposte migliorative o cercare di limitare ciò che non si ritiene utile per la comunità non è cosa da poco) e spessissimo frustrante, perché ciò che conta sono sempre numericamente le mani alzate! Ringrazio anche chi ha criticato, perché è stato da sprone per cercare di migliorarsi. L’impegno continua comunque anche con un ruolo diverso".

Il commento del sindaco

"Ringrazio la Belotti per il lavoro svolto così come per le battaglie che abbiamo avuto in questi anni, che sono stati sicuramenti utili per fare meglio" ha commentato il sindaco Mario Seghezzi.

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter