Politica
Misano

Crisi Covid, dal Comune aiuti economici per le attività

A Bilancio l'Amministrazione ha stanziato 30mila euro. Il contributo varia da 800 sino a 2mila euro.

Crisi Covid, dal Comune aiuti economici per le attività
Politica Gera d'Adda, 05 Dicembre 2021 ore 15:05

Il Comune di Misano stanzia aiuti economici per le attività del paese colpite dalla pandemia e dalla crisi causata da chiusure, limitazioni all'attività svolta o calo di fatturato nel periodo del lockdown. A Bilancio l'Amministrazione ha stanziato un plafond da 30mila euro.

Crisi Covid, aiuti economici per le attività

Un aiuto concreto dal Comune alle attività economiche che sono state danneggiate dal lockdown a causa di chiusure o limitazioni dell’attività. Lo ha previsto l’Amministrazione comunale di Misano attraverso un bando alimentato con 30mila euro. I contributi sono destinati alle attività economiche, iscritte alla Camera di Commercio, che svolgono la loro attività sul territorio misanese e tra i requisiti per presentare la domanda ci sono: fatturato o corrispettivi nel 2019 inferiori a 300mila euro; aver ripreso l’attività dopo il lockdown; essere in regola con gli obblighi contributivi, previdenziali e assistenziali alla data del 31/1/2020; essere in regola con il versamento di canoni, tributi e imposte locali alla stessa data; non avere contenziosi con il Comune; non aver beneficiato di altri aiuti statali per il salvataggio e la ristrutturazione di imprese in difficoltà; non essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria o sottoposto a procedure concorsuali; non essere destinatari di sanzioni interdittive.

Ecco per quali spese si può chiedere il contributo

Il contributo è stanziato anche ad operatori che abbiano avviato la propria attività dal 1 settembre 2019 con un fatturato non superiore a 50mila euro nel 2020. Le spese coperte dal contributo sono: canoni di locazione, rate di mutuo, spese per utenze; spese per investimenti in digitalizzazione; spese per adeguamenti strutturali, organizzativi e operativi nell’attività per adeguarsi al rispetto delle normative Covid. L’entità del contributo - il modulo per presentare domanda e presente sul sito internet del Comune - varia da 800 euro ad un massimo di 2mila e nel dispositivo del bando vengono dettagliati tutti gli importi.
La domanda dovrà essere presentata entro il 20 dicembre 2021 all’indirizzo protocollo@comune.misano.bg.it (Pec comune.misanogd@legalmail.it) allegando copia della carta di identità del richiedente.