Morengo

Covid 19: il gruppo Lega pensa alle ricadute economiche

La lista Lega di Morengo ha presentato all'Amministrazione una serie di proposte per aiutare famiglie e commercianti locali durante e dopo l'emergenza.

Covid 19: il gruppo Lega pensa alle ricadute economiche
Gera d'Adda, 12 Marzo 2020 ore 18:09

Tra le proposte del gruppo Lega un contributo per gli utenti dell’asilo nido e una collaborazione con i commercianti del paese.

Le proposte della Lega

Sono tre le idee avanzate dai consiglieri di minoranza leghista Cristian Locatelli e Matteo Carminati per aiutare la comunità durante e dopo l’emergenza. La prima proposta riguarda lo stanziamento di un contributo alle famiglie che usufruiscono dell’asilo nido morenghese, a fronte del pagamento della retta per un servizio non fruibile a pieno a causa dell’interruzione forzata di questo periodo. Le altre due idee riguardano invece i commercianti. “Abbiamo proposto di valutare una collaborazione con gli esercenti per attivare un servizio di consegna domiciliare della spesa. Riteniamo sia una misura fondamentale per sostenere i nostri negozi e limitare gli assembramenti – hanno spiegato i consiglieri – Infine, una volta risolta l’emergenza abbiamo proposto di prevedere degli incentivi per aziende e commercianti”.

La collaborazione col sindaco

Le proposte riceveranno risposta dal sindaco Amilcare Signorelli, ma paiono inquadrarsi nel clima di collaborazione che già la scorsa settimana lo stesso sindaco aveva elogiato pubblicamente. “Un elogio per cui ringraziamo il primo cittadino – ha dichiarato Locatelli – La nostra vuole essere un’opposizione propositiva, e concordo con il sindaco sulla necessità di collaborare in questo momento di crisi”.

TORNA ALLA HOME.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia