Menu
Cerca

Congresso Pd Caravaggio, il giovane Cattelani sconfigge la “vecchia guardia”

Battuto Ivan Bettani, marito di Giuseppina Brambilla, la ex consigliera dem che si è dimessa dopo il Carminati-gate.

Congresso Pd Caravaggio, il giovane Cattelani sconfigge la “vecchia guardia”
Politica Treviglio città, 19 Novembre 2018 ore 12:29

Un congresso all’insegna del cambiamento quello del Pd di Caravaggio che ieri ha eletto segretario il 22enne Juri Cattelani, sostenitore dell’ala più moderata e filo-amministrativa del partito. Battuto, sebbene sul filo di lana, il 66enne Ivan Bettani, marito di Giuseppina Brambilla, la ex consigliera dem che si è dimessa dopo Carminati-gate.

I risultati a Caravaggio

Mentre a Treviglio ha prevalso la continuità con la conferma alla guida del partito di Davide Beretta, il voto di Caravaggio è decisamente all’insegna della discontinuità. Cattelani ha incassato il 59 percento dei voti, contro il 41 percento di Bettani. Aveva invece rinunciato alla autocandidatura, Franco Crocetta. Un voto per il cambiamento anche per l’elezione del segretario regionale ha avuto la meglio nel voto locale il candidato Eugenio Comincini (29 voti) contro i 19 del (poi eletto) Vinicio Peluffo.

Una vittoria politica per il sindaco Bolandrini

A festeggiare, politicamente, sarà soprattutto il sindaco Claudio Bolandrini, che pur non essendo iscritto al Pd è molto vicino alla corrente di Cattelani. Se pure infatti Cattelani ha più volte ribadito, come Bettani, di voler guidare il partito in autonomia rispetto alle scelte dell’Amministrazione comunale, la vittoria di Cattelani contro Bettani suona infatti come un attestato di fiducia per la Giunta, da parte del circolo, dopo il caso Carminati e il siluramento dell’ex assessore ai Servizi sociali da parte del sindaco.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli