Città Sane, anche il Comune di Arcene aderisce al progetto di Ats

Obiettivo: diffondere e potenziare le buone pratiche di vita.

Città Sane, anche il Comune di Arcene aderisce al progetto di Ats
Treviglio città, 17 Ottobre 2019 ore 08:00

Il Comune di Arcene aderisce alla rete “Città Sane” di Ats. La progettazione entrerà in vigore nel 2020.

Città Sane arriva in paese

Il progetto è portato avanti da Ats da cinque anni, e già diversi Comuni hanno aderito. Esso punta a coinvolgere sempre più le persone verso un miglioramento degli stili di vita, andando oltre il senso stretto di salute e favorendo la socializzazione di fasce a più rischio isolamento. L’adesione al progetto è stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di martedì.

Buone pratiche sconosciute

L’assessore al Sociale Giorgio Barbaglio ha illustrato le finalità e le ricadute che esso potrebbe avere nel Comune. “Esistono già tante iniziative di buone pratiche salutari nel nostro ambito – ha detto – ma spesso sono misconosciute dalla popolazione. La cosa che ritengo importante di questo progetto è supportare gli stili di vita ma soprattutto che essi siano messi alla portata e alla conoscenza di tutti”.

Potenziare le iniziative esistenti

“Parecchi progetti sono già attivi – ha proseguito l’assessore – ma in questo modo possono essere migliorati e potenziati attraverso una maggiore diffusione. Il nostro obiettivo è quello di riuscire a superare l’inerzia e il lassismo della gente, cercando di coinvolgerla in iniziative che fanno bene, non solo dal punto di vista della salute, ma anche della socializzazione”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia