Fornovo

Ciclabile monca, arriva il contributo provinciale per completarla

Da via Tasso arriveranno 50mila euro per ultimare il tratto tra la ex Statale 11 e la via Marconi.

Ciclabile monca, arriva il contributo provinciale per completarla
Politica Gera d'Adda, 13 Dicembre 2020 ore 12:13

Un contributo provinciale da 50mila euro. Servirà al Comune di Fornovo San Giovanni per completare la pista ciclabile “monca” collegando il tratto sulla ex Statale 11 sino al centro di raccolta rifiuti in via Marconi. I fondi stanziati con un Decreto del Presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli.

Pista ciclabile, arriva il contributo provinciale

Il Comune di Fornovo San Giovanni può esultare. E’ stata accolta la sua richiesta di un contributo da parte della Provincia di Bergamo per completare la pista ciclabile rimasta “monca” lungo la ex Statale 11 all’altezza del pozzo Cogeide. Via Tasso con un Decreto del Presidente Gianfranco Gafforelli ha accolto la richiesta di contributo per 50mila euro avanzata dal Comune di Fornovo che, per completare la ciclabile sino a via Marconi, dovrà ora presentare al settore Viabilità il progetto, per la sua approvazione, e riceverà i fondi a lavori ultimati.

Soddisfazione a Fornovo

E’ stato il vicesindaco di Fornovo Fabio Carminati a dare la notizia del contributo provinciale sui social, esprimendo tutta la soddisfazione per un obiettivo raggiunto.

Grazie al Presidente Gafforelli per la sua disponibilità ed a tutta la giunta…
Ebbene sì… Ogni tanto si esulta… Perché dentro sono rimasto quella seconda punta col vizio del gol… E sì, amo godermi il gol… O comunque quelle cose che in altri ambiti possono emularlo… Per un obiettivo raggiunto… Per una trattativa andata a buon fine… Per un servizio importante dato alla comunità…
Amministrare è anche raggiungere obiettivi con enti sovracomunali, tasselli di un domino che daranno frutti anche nel lungo periodo… Amministrare significa avere una squadra con le competenze tecniche, ma soprattutto l’esperienza per raggiungere certi traguardi con occhio al presente, ma chiaro il futuro.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità