Ciclabile Misano-Vailate: per Tassi non c’è nessuna bozza di progetto

Geometra del Comune conferma mancanza di studio di fattibilità

Ciclabile Misano-Vailate: per Tassi non c’è nessuna bozza di progetto
Gera d'Adda, 27 Ottobre 2019 ore 10:05

Il capogruppo di minoranza Ivan Tassi smentisce la sindaca di Misano, Daisy Pirovano, a proposito dell’esistenza di un progetto informale per la ciclabile Misano-Vailate.

Petizione per la ciclabile

Le minoranze consiliari «TrasformAzione», «Vailate per cambiare pagina» e «SIAMO Misano» hanno recentemente divulgato un comunicato con il quale chiedono ai sindaci Daisy Pirovano e Paolo Palladini un’accelerata sul progetto per la realizzazione di una pista ciclopedonale che colleghi i due Comuni. Al comunicato, la sindaca di Misano ha risposto di essere in possesso di un progetto informale che sarà convertito in esecutivo non appena uscirà un bando pubblico adeguato, investendo fondi solo a prospettive sicure.

Il progetto fantasma

Tuttavia, il capogruppo di «SIAMO Misano» Ivan Tassi sostiene che non esista alcun progetto. “Io ho documenti ufficiali che testimoniano l’assenza di un qualsiasi progetto, tanto meno lo studio di fattibilità che hanno inserito nel programma”. Il materiale cui Tassi fa riferimento è frutto di una richiesta di documentazione risalente al 12 agosto 2019, con la quale il consigliere chiedeva copia dello studio di fattibilità della ciclabile.

La risposta

“Quanto richiesto non è oggetto di alcuna deliberazione di approvazione, ma trattasi di una mera procedura informale propedeutica alla quantificazione delle somme necessarie alla realizzazione dell’opera”. A scrivere la risposta è il responsabile di servizio, il geometra Nunzio Mussi. Stando a quanto si legge, al 18 agosto 2019 il Comune di Misano non disponeva ancora di uno studio di fattibilità.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve